Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2021

Microsoft ha brevettato un chatbot (software IA) che permette di conversare con ... una persona morta!

Immagine
  L'Independent riferisce che Microsoft sta creando un chatbot basato sull'intelligenza artificiale basato su "immagini, dati vocali, post di social media, messaggi elettronici" e altre informazioni personali.  Si pensa che il chatbot simulerebbe la conversazione umana della persona deceduta. https://www.independent.co.uk/life-style/gadgets-and-tech/microsoft-chatbot-patent-dead-b1789979.html

La 'smart home' ... intelligente ma INSICURA!

Immagine
  Le case "intelligenti" possono sembrare la cosa più bella del mondo.   Tuttavia, gli esperti di privacy e sicurezza hanno messo in guardia per molti anni sui rischi per la privacy e la sicurezza informatica associati a TUTTA la tecnologia "Smart" e wireless, compresi gli elettrodomestici "Smart" (Alexa, Google Nest, ecc.), le lampadine, le TV e tutto ciò che utilizza la tecnologia Internet of Things (IoT)   https://www.activistpost.com/2021/01/smart-homes-can-easily-be-hacked-and-most-internet-of-things-devices-dont-have-any-security-standards.html?utm_source=Activist+Post+Subscribers&utm_medium=email&utm_campaign=d72509ddeb-RSS_EMAIL_CAMPAIGN&utm_term=0_b0c7fb76bd-d72509ddeb-388337783

Commissione di esperti incaricata dall'Ente Federale Svizzero per l'Ambiente conclude chiara evidenza scientifica effetti ossidativi dei CEM

Immagine
  FOEN (ente federale Svizzero per l'ambiente) ha nominato un gruppo consultivo di esperti svizzeri di diverse discipline con competenze scientifiche in materia di campi elettromagnetici e NIR, che ha iniziato i suoi lavori nel luglio 2014. Il gruppo si chiama "BERENIS", in base all'acronimo del rispettivo termine tedesco. Gli esperti del BERENIS hanno vagliato regolarmente la letteratura scientifica e valutato le pubblicazioni che ritengono rilevanti per la protezione dell'uomo da effetti potenzialmente nocivi. Il gruppo di esperti svizzero sui campi elettromagnetici e le radiazioni non ionizzanti (BERENIS) In Svizzera, l'Ufficio federale dell'ambiente (FOEN) è l'organo governativo responsabile del monitoraggio e della valutazione della ricerca sugli effetti sulla salute delle radiazioni non ionizzanti (NIR) da fonti fisse nell'ambiente. Ciò include l'informazione e l'aggiornamento del pubblico sullo stato attuale della ricerca, che è la

una mappa globale di interventi pubblici in difesa di mondo senza wireless

Immagine
 

Emissioni Co2 nell’ambiente: quanto inquina la nostra vita digitale di Milena Gabanelli

  Servizio della mitica Gabanelli.  https://www.corriere.it/dataroom-milena-gabanelli/emissioni-co2-ambiente-internet-quanto-inquina-nostra-vita-digitale-effetto-serra-consumi-invisibili-streaming-app-video/eb680526-5363-11eb-b612-933264f5acaf-va.shtml

Vertenza contro la FCC (USA) sul 5G: ... 11.000 pagine di documentazione scientifica !

Immagine
 La vertenza è stata avviata da alcune associazioni americane contro la FCC ente federale americano che decide e dispone (in genere sempre a favore della industria) sui limiti dello INQUINAMENTO elettromagnetico, vertenza finalizzata sul 5G e su cosa questo ente NON ha fatto per tutelare gli interessi dei cittadini,  In risposta alle semplicistiche e reiterate (usuali, vedi per il fumo, l'amianto, le sostanze chimiche , ...) affermazioni che non ci sono sufficienti comprove scientifiche,   ....  Per decenni, al pubblico è stato detto che non ci sono prove che la tecnologia wireless sia dannosa. Le affermazioni sui danni del 5G sono state liquidate come "teoria della cospirazione". Una causa storica contro la Federal Communication Commission (FCC) contesta queste dichiarazioni e afferma che i danni sono provati e che esiste un'epidemia di malattia. Recentemente, le principali organizzazioni di difesa dell'ambiente e della salute che hanno intentato la causa hanno p

Giudice Olandese boccia una antenna e difende i residenti

Immagine
  Una vertenza in Olanda nella provincia Centro Orientale dell'Olanda, Gelderland, tra un cittadino ed una nuova stazione radiobase, contro sia il Comune che contro la Telcom il giudice sentenzia A parere della corte, tutti gli argomenti, citando la letteratura scientifica, non escludono che ci siano maggiori rischi per la salute anche nel caso di un field strength inferiore a 1 V/m, e quindi anche nel caso dei richiedenti. Per tale conclusione, la corte ritiene importante che la progressiva conoscenza scientifica degli effetti sulla salute degli  EMF renda non più possibile attingere alle conclusioni della perizia StAB, che è stata al centro della sentenza del Dipartimento del 14 gennaio 2009 .  È inoltre importante considerare che un organo come il Consiglio della Sanità,  - le cui opinioni svolgono un ruolo importante nella valutazione di questioni come questa -, confermi essenzialmente nel suo ultimo rapporto che per il 5G non è ancora chiaro quali siano gli effetti sulla salut

Una review sulle teorie sulla origine del COVID-19: naturale o artificiale?

Immagine
  nel NewYork Magazine un dettagliato articolo che ricostruisce tutta la storia del COVID partendo dai programmi militari USA già dagli anni '50 sulla guerra batteriologica in poi ...  https://nymag.com/intelligencer/article/coronavirus-lab-escape-theory.html

Non solo il Bluetooth, il NFC, ... anche gli ultrasuoni per connetterci a sistemi esterni ... a nostra insaputa !

Immagine
 https://www.activistpost.com/2021/01/cell-phone-apps-gather-user-data-using-ultrasonic-signals-tv-viewing-precise-location-in-stores-etc.html?utm_source=Activist+Post+Subscribers&utm_medium=email&utm_campaign=579dff6b0b-RSS_EMAIL_CAMPAIGN&utm_term=0_b0c7fb76bd-579dff6b0b-388337783 ...   La stessa tecnologia è alla base dell'API nelle vicinanze di Google tramite il loro protocollo Eddystone ed è la base dei prodotti venduti dalla startup Lisnr.  È anche il motivo per cui sempre più app richiedono autorizzazioni di accesso al tuo microfono . Oltre al networking, le aziende utilizzano segnali ultrasonici (o beacon) per raccogliere informazioni sugli utenti. Ciò potrebbe includere il monitoraggio della visione televisiva e delle abitudini di navigazione sul Web, il monitoraggio degli utenti su più dispositivi o la determinazione della posizione precisa di un acquirente all'interno di un negozio. Usano queste informazioni per inviare avvisi rilevanti per l'ambiente