Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2017

Attenzione agli smartphone in mano ai bambini ... video

Un video che deve allertare i genitori a non far giocare i bambini con smartphone, ad es. per la 'realtà virtuale' https://www.youtube.com/watch?v=gSbEUSvGcLc

Intervista al Prof Angelo Levis

... illuminante intervista ad Angelo Levis (che è appunto un ... luminare) ... ecco il link   Parla di conflitto di interessi,  della relazione tra ricerca e finanziamenti, le vertenze legali anche con riferimento agli ultimi (isolati) successi.

Quando il tumore al cervello 'becca' un uomo di potere ... allora se ne parla ...

Qui c'è il link ad un lungo articolo sul giornale Atlantic in cui parte dal caso clinico del Sen.  John McCain.    L'articolo riporta in modo abbastanza obiettivo lo stato dell'arte compreso anche le posizioni scientifiche discordanti per arrivare ad un salomonico  ... usare gli auricolari! Interessante sempre leggere i commenti in cui ci sono tanti sfegatati 'negazionisti' ... qui occorrerebbe presidiare sempre per aggiungere notizie e posizioni diverse https://www.theatlantic.com/health/archive/2017/07/do-cellphones-cause-brain-cancer-or-not/534303/?utm_source=fbb#article-comments

Proposta di legge ferma dal gennaio 2014 alla Camera per eliminare la misurazione media della esposizione ai CEM, fatta sulle 24 otre

Grazie a Openparlamento (www.openparlamento.it) scopro che è stato depositato da deputati di 5Stelle (On. Crippa)  la proposta di legge C 1631: https://parlamento17.openpolis.it/atto/documento/id/29002 che punta ad abrogare la assurdità sia per il principio di precauzione che per la operatività degli operatori di misurare il valore di esposizione non in base ad una media dei 6 min. ma nell'arco delle  24 ore .   Il deputato conferma nella relazione che questa modifica operativa ha bloccato chi divrebbe monitorare, come l'ARPA.  Nella proposta di legge interviene con   a una riduzione del valore massimo di potenza delle singole antenne, imponendo come limite massimo 7 watt anziché 10 watt.   Peccato che è stato depositato il 26.9.2013 e assegnato alla Commissione Ambiente il 31.1.2014.... In che modo possiamo intervenire ? Far sentire ai parlamentari ad es. al Presidente della Commissione Ambiente la urgenza che questa tematica venga affrontata ?   Le nostre associ

Sospensione contributi a radio-tv abusive di Volturino(FG).

AnnoXXXI                                                                Associazione    “ ElettrosmogVolturino”                                                          Via S. Martino, 2  71030  Volturino (FG)   Tel.  347 7215642   antonio.gagliardi-8233@ecp.postecert.it                                                                 http://elettrosmogvolturino.interfree.it   elettrosmogvolturino@interfree.it prot. n. 12                                                           Volturino 17/7/2017 Ministero Sviluppo Economico                                    Corte dei Conti                             Ministero delle Finanze     Comune Volturino                          Procura Repubblica FG Oggetto:Sospensione contributi a radio-tv                                     abusive di Volturino (FG). In qualità di rappresentante legale dell’Associazione “ElettrosmogVolturino” , il sottoscritto Gagliardi Antonio abitante in via S. Martino, 2          nel     

Nazioni Unite su: Business diritti umani e sostenibilità ambientale ... in sintonia con il Decreto Galletti ?

All'interno dell'ONU un suo comitato ha prodotto  (Ginevra, 30.6.2017) un documento importante: "il business e la dimensione dei diritti umani per uno sviluppo sostenibile: Integrare i principi di: Protezione, rispetto e recupero nella implementazione di obiettivi di sviluppo sostenibile. Sotto c'è il link per il documento che sembra fatto per essere applicato alle EMF! Sotto in questo post,  ci sono delle affermazioni essenziali, estrapolate dallo intero documento, quali: - nello sviluppo di tecnologie e business si deve tener conto dei diritti umani (ad es. quelli delle persone elettrosensili per avere una vita ... civile) : se questi diritti non sono rispettati lo sviluppo non è sostenibile  - lo Stato deve presidiare e deve protegere le persone che soffrono per abusi legati al business ! - lo Stato deve garantire che i propri partner lavorino secondo queste linee guida ( e qui vedo un collegamento diretto al Decreto Galletti   ) - per il Business:  questo a

Decreto Ministeriale Galletti: regole guida per la sostenibilità ambientale della Pubblica Amministrazione

Tra le tanti leggi e decreti che la Gazzetta Ufficiale pubblica abbiamo scoperto un decreto ministeriale dell’Ambiente (1) con titolo Piano d’azione per la sostenibilità ambientale dei consumi nel settore della Pubblica Amministrazione, che aggiorna i Criteri ambientali minimi per l’affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici pubblici   (2) Informo i più che questo intervento segue un percorso voluto dalla Comunità Europea (3) di implementazione nelle normative nazionali del cosiddetto GPP. Il GPP è l’approccio in base al quale le Amministrazioni Pubbliche integrano i criteri ambientali in tutte le fasi del processo di acquisto, incoraggiando la diffusione di tecnologie ambientali e lo sviluppo di prodotti validi sotto il profilo ambientale , attraverso la ricerca e la scelta dei risultati e delle soluzioni che hanno il minore impatto possibile sull’ambiente lungo l’intero ciclo di vita. Bene.   Nel DM

Inquinamento elettromagnetico e salute fra controversie, ricerca indipendente ed associazionismo Il caso del movimento degli elettrosensibili

Vi riporto al link di  un bellissimo lavoro (: link     )    scritto da una nostra amica del Mondo Noelettrosmog, Milena Greco . Leggetelo con attenzione, perché a mio giudizio è un lavoro unico ed originale che tratta tutti gli aspetti socio economici legati alla lotta contro l'elettrosmog. Il valore è legato al fatto che lei ha  unito una review scientifica, in italiano , di buon spessore scientifico ed aggiornata, con un riscontro giurisprudenziale e normativo, aggiungendo una raccolta organica di esperienze di diversi ES (cosa nuova), con una visione storica della scienza medica alla luce (anche del passato) dei 'constrain' legati agli interessi economico-sociali: qui c'è l'approccio antropologico legato alla sua preparazione. Complimenti Milena ! Giorgio

I pendolari svedesi possono implantare un microchip per un chek in veloce

Una compagnia statale ferroviaria propone di impiantare un micro chip nel corpo ad es. di un pendolare per velocizzare il controllo ... biglietti (abbonamento) ... bastera un movimento della mano ! Che bello ! A few months ago, a Swedish company gained international headlines after launching an internal program under which staff were encouraged to have themselves implanted with security micro-chips. Now, in a sign the technology is catching on, Sweden's state-run public transport provider "SJ" has got in on the action. It's now allowing commuters to travel on its trains with just a wave of their hand. Featured: Stephen Ray, spokesman for Sweden's Rail Provider SJ  Lina Edstrom, spokeswoman for Sweden's Rail Provider SJ  Ben Libberton, microbiologist, Karolinska Institute http://www.abc.net.au/news/2017-06-12/swedens-state-rail-provider-waves-through/8611244

Più studi confermano che la resistenza agli antibiotici è legata anche alle radiofrequenze

Qui sotto ci sono i link a più studi pubblicati su riviste internazionali che concordano su: ... "Oggi, il nostro mondo è circondato da enormi fonti di radiofrequenza come router Wi-Fi e computer portatili che possono portare a gravi problemi di salute. Quando qualcuno è infettato da un microrganismo che ha ottenuto la sua resistenza dall'ambiente ospitante (radiofrequenze!), provoca un grave problema per I sistemi sanitari:   il fallimento della terapia di base  o il ricevere un dosaggio più elevato di antibiotici saranno quindi possibili,  ma  questo può portare a più effetti collaterali e infine a prolungare l'ospedalizzazione ". 1.  In journal  Bone & Joint Research  there's this response to an article (note there's a references list at the end of the response, you might have to click "Show More" to see the references list): http://bjr.boneandjoint.org.uk/content/6/5/323.e-letters (excerpt) "Recently, we have shown that exp