Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2014

Interessante intervento Prof. Annie Sasco su incremento del cancro nei bambini

Anche se è del 2012 vale la pena spendere 30' per ascoltare e leggere le slides della presentazione di questa grande epidemiologa francese .  L'inglese è comprensibile. Link http://www.childhoodcancer2012.org.uk/programme.asp andate alla sessione 12

Iniziativa EMF Summit: una serie di video su argomenti di grande interesse

Saranno resi disponibili online nel sito   http://www.emfsummit.com/    dei video,  per 48 ore. Gli argomenti sono qui indicati con le persone che sono state intervistate o hanno prodotto i documenti. ... in inglese. Sept 2 • Dirty Electricity: How We Can Co-exist With This Powerful Technology and Its Inherent Dangers with Dr. Samuel Milham the physician-epidemiologist who first alerted the world about electromagnetic exposure in various careers and the link to human disease   Sept 9 • Why We Resist Knowing and How Our Fun Toys can Bite Us with Dr. Ross Andersen an EMF Consultant and retired Chiropractor & Naturopathic physician Sept 16 • The Health Benefits of Filtering Dirty Electricity with Dave Stetzer a retired military electrician with top secret clearance who has dedicated the past ten years to cleaning up dirty electricity Sept 23 • Biological Effects of EMF and RF on people with MS, Diabetes and More with Dr. Magda Havas a Trent University p

Iniziata una vertenza legale in più Stati USA per tumore al cervello

Lo studio legale Peter Angelos (specializzato in vertenze ad es. su danni da  amianto , da sigarette, ...) ha avviato vertenze legali contro più provider telefonici per i danni procurati a cittadini che hanno riportato tumori al cervello. Loro contestano che essi hanno deliberatamente oscurato informazioni mediche e di sicurezza. Le richiesta di danni sono milionarie e alcuni consulenti di borsa hanno stimato danni per gli operatori telefonici presenti nella borsa di Londra di almeno 5,5 miliardi di sterline per il calo delle quotazioni, in caso di successo delle vertenze ! Mobile firms face lawsuits by PAUL KENDALL, Daily Mail Some of the world's largest mobile phone companies are facing billion-pound lawsuits brought by brain tumour victims . The biggest ever legal assault on the industry will seek to prove that handsets can cause cancer and that firms have deliberately covered up crucial medical information. If the American action is successful, mobile phone companies

Fantastico, il cellulare da tenere in mano, ma non è un cellulare !

Immagine
Risolve il problema della ormai drogata abitudine di passeggiare con un telefono cellualre in mano ... ma è speciale perché non inquina, non consuma, non dà fastidio !!!   http://nophone.eu/  

Incremento delle radiofrequenze in 3 città europee

Uno studio è stato condotto per verificare in Basilea (CH), Ghent e Bruxelles (BE) il livello di radiofrequenze in città : nelle vie centrali e periferia, nei luoghi pubblici e nei bus, metro. I dati vanno letti , secondo me, nel seguente modo: in poco più di un anno a Basilea l'elettrosmog all'aperto è aumentato del 57%, a Bruxelles del 38% e a Ghent del 20% . In poco più di  un anno !!! Temporal trends of radio-frequency electromagnetic field (RF-EMF) exposure in everyday environments across European cities Urbinello D, Joseph W, Verloock L, Martens L, Röösli M. Temporal trends of radio-frequency electromagnetic field (RF-EMF) exposure in everyday environments across European cities. Environ Res. 2014 Aug 12;134C:134-142. doi: 10.1016/j.envres.2014.07.003. [Epub ahead of print]. Abstract BACKGROUND: The rapid development and increased use of wireless telecommunication technologies led to a substantial change of radio-frequency electromagnetic field (RF-EMF) ex

Fantastico! l'agenzia americana 'CDC' fa scomparire gli avvisi di precauzione ...

il 9/6/2014 questa importante agenzia americana le cui valutazioni e grida sono seguite dalle altre agenzie ambientali ed il governo americani, dopo aver riportato nelle Domande e Risposte' di adottare criteri di precauzione, dopo che è stato 'scoperto' questa risposta (allo interno del poderoso sito) e che quindi sono stati emessi comunicati stampa in USA e nel Mondo , ovviamente da parte di ambientalisti e da chi è interessato all'elettrosmog,  ora ... per incanto questa risposta cambia !!! There is no scientific evidence that provides a definite answer to that question. Along with many organizations worldwide, we recommend caution in cell phone use. More research is needed before we know for sure if using cell phones causes cancer. August 20, 2014: There is no scientific evidence that provides a definite answer to that question. Some organizations recommend caution in cell phone use. More research is needed before we know if using cell phones causes heal

Radiofrequenze quali (probabili) cancerogeni! è ora di rivedere la classificazione IARC

Vi consiglio di leggere con molta attenzione una nota di  Dariusz Leszczynski, che è uno degli esperti che nel maggio 2011 furoono chiamati da WHO/IARC per valutare la percolosità delle radiofrequenze (telefoni cellulari). In questo articolo avanza - anche lui -  la proposta di procedere ad una revisione della letteratura scientifico medica prodotta dal maggio 2011 ad oggi per valutare lo stato delle conoscenze. Nel 2011 a maggioranza furono classificate come POSSIBILI CANCEROGENI per limitate evidenze della sperimentazione su l'uomo, idem per le prove sugli animali . Per un 'upgrade' della classificazione, ipotizza tre scenari: le evidenze sull'uomo passano a SUFFICIENTI, e allora non importano altri supporti, e la classificazione diviene '1', cancerogeni le evidenze nelle sperimentazioni su animali passano a SUFFICIENTI , pur rimanendo  limitate le evidenze sull'uomo, la classificazione passa a 2A, ovvero possibile cancerogeno se c'è condi

Una delle principali agenzie americane per la prevenzione delle malettie, suggerisce una riduzione delle radiofrequenze

U.S. Centers for Disease Control and Prevention (CDC) , ha aggiornato il proprio sito, raccomandando cautela con l'uso del telefono cellulare. Fornisce istruzioni su come ridurre le radiofrequenze vicino al corpo. Queste indicazioni debbono essere prese in considerazioni da altre agenzie ed enti federali US, tra cui il Federal Communications Commission che dal 1996 ha fissato i limiti di esposizione.  Viene raccomandato un incremento della ricerca non finanziata dalla industria per fare chiarezza . Joel M. Moskowitz, Ph.D.- PRLog ( Press Release )- Aug. 13, 2014 - ATLANTA -- The U.S. Centers for Disease Control and Prevention (CDC) updated the Frequently Asked Questions about cell phones and health on the CDC web site. CDC now asserts that "Along with many organizations worldwide, we recommend caution in cell phone use." As the lead Federal health action agency, CDC provides tips to the public on how to "reduce radio frequency radiation near your body."

WHO; definiti i tempi per la pubblicazione delle linee guida per le RF

I tempi indicati sono: -sett. pv pubblicazione del primo documento che potrà essere commentato da tutti -entro il 15.11: possibilità di inoltrare commenti - metà febbr 15 secondo documento di lavoro per il Gruppo di lavoro - aprile 15: valutazione ed approvazione. Attendiamo il primo documento cosa ci proporrà ... visto che è il risultato anche di incontri mensili con gli esperti di ICNIRP; ... mah!  vedremo !!! Recently, the WHO EMF Project published a progress report for 2013-2014. A very interesting read… Among other issues, the report comments on the status of development of the EHC for RF (see page 10 for details). The timeline for publication of EHC for RF was revised as follows: September 2014: Upload first draft on WHO website for public consultation Mid-November 2014: Deadline for comments Mid-February 2015: Second draft ready for circulation to the Task Group Second half of April 2015: Convene Task Group Full report available from this link: http://w

Arona: il Sindaco chiede l'interramento delle linee elettriche della TERNA

Recente notizia sulla stampa locale secondo la quale il sindaco richiede a Terna che il previsto raddoppio delle linee di alta tensione che attraversano il comune venga realizzato con interramento.

Attenzione alle auto ibride ! attenzione al campo magnetico allo interno ...

Nonostante che nel 2001 WHO tramite IARC ha sentenziato i campi elettromagnetici ad estreme basse frequenze siano possibili cancerogeni, nella progettazione delle auto ibride, dove chiaramente la propulsione è elettrica e quindi una presenza massiccia di batterie e sistemi di ricarica , non si è tenuto conto del campo magnetico che l'autista subisce. Si propongono delle linee guida nella progettazione di tali auto, ma sono rigettate  tirando il ballo i soliti valori (alti) dell'ICNIRP. Hybrid and Electric Automobiles Should Be Re-Designed to Reduce Electromagnetic Radiation Risks (rev.) Hybrid and electric cars may be cancer-causing as they emit extremely low frequency (ELF) electromagnetic radiation (EMR) or magnetic fields. Recent studies of the levels of EMR emitted by these automobiles have claimed either that they pose a cancer risk for the vehicles’ occupants or they are safe. Unfortunately, the little research conducted on this issue has been industry-fund

La maxi-causa di 39 tumori al cervello va finalmente a processo federale in Washington, USA

Dopo  anni ed anni di incubazione, di ammissioni e rifiuti dalle varie giurisdizioni nei vari stati americani, è stato ammessa una forma di aggregazione di molte delle 39 cause separate di tumori al cervello causati dallo uso di telefono cellulare  (alcuni dei denuncianti nel frattempo ... sono morti). Pochi giorni fa la Corte Suprema dello Stato di Washington ha ammesso la testimonianza di diversi 'ricercatori indipendenti' sotto evidenziati. Ora comincia il bello: le due parti debbono presentare alla Corte documenti e prove per rispondere a domande specifiche: è la prima volta che l'industria è chiamata a dimostrare che le radiazioni NON fanno male !!! Twenty-nine high-profile lawsuits brought by people whose brain tumors were caused by their cell phones are finally moving toward trial. Six of these cases were originally filed in 2001 and 2002. Many of the plaintiffs are no longer alive. On Friday, Judge Frederick H. Weisberg, in the D.C. Superior Court, admitted t

La Corte costituzionale Brasiliana impone una riduzione dei limiti di esposizione ai tralicci della alta tensione

Dopo una vertenza legale intentata da comitati di cittadini di SanPaolo contro una società elettrica , alla fine la Corte Costituzionale ha sentenziato di ridurre il limite di esposizione a 1 microTesta. NB che in Italia c'è 10 microT con 3 microT per I nuovi impianti. E stiamo parlando di una delle maggiori potenze economiche mondiali del grippo del BRICS, quindi ossessionate dal mito dell'incremento che PIL, anno per anno e quindi della necessità di avere le risorse sempre a minor prezzo, come la energia elettrica ! Notizia importante __________________________________________________________________________ The Brazilian Judiciary determined to reduce the level of electromagnetic pollution generated by power lines to standard adopted by Swiss law (1.0 microtesla). Two associations of residents in Sao Paulo — the largest city of Brazil — proposed the action. The plaintiff has pleaded to not be exposed to electromagnetic fields incompatible with the human

Ancora sul Principio di Precauzione

Immagine
fonte Una bella tabella che spiega che significa: Principio di Precauzione. Esso ci aiuta a scegliere se un azione deve o non deve essere fatta, con conoscendo I rischi con certezza . Le due colonne di destra indicano le possibilità di scelta :  prendere o non prendere quella decisione. Nella righe sotto sono indicate le previsioni o stime possibili:  possibile grave = NO e possibile grave danno = si. All'incrocio  delle tabella vediamo che: - se l'azione non è stata fatta , il beneficio è sempre che  < la vita continua ...>   non importa quale sia la eventuale gravità delle conseguenze, ovviamente. - se l'azione è stata presa ed non c'è stato un danno grave, <  tutto bene!  >  ma se invece si è verificato un grave danno: Catastofe! collasso economico ed ambientale con perdite di vite umane !!!

Lettera Aperta al Ministro dell'Ambiente sul Decreto Competitività

Ho proceduto ad inviare  al Ministro la seguente lettera aperta.

Gli effetti dei campi elettromagnetici artificiali sugli animali

Ho letto con molto interesse l'articolo di un ricercatore spagnolo (Alfonso Balmori) che ha preso in rassegna tutte le pubblicazioni più recenti di ricerche fatte per individuare effetti di EMF su vari animali presenti in  natura. Raggruppa i lavori scientifici in: - effetto degli EMF sul comportamento e la navigazione - effetti sulla loro distribuzione geografica - effetti sulla riproduzione - effetti degli stessi su piante. Le conclusioni tratte sono  che ci sono già molte evidenze scientifiche che suggeriscono una relazione tra campi elettromagnetici artificiali ed effetti dannosi su uccelli , insetti, piante, ed alberi. Queste sperimentazioni  impongono la necessità di studi più mirati ed approfonditi  per capire la loro pericolosità per l'ambiente. Aggiunge che 'stranamente' nonostante un aumento enorme di , ad es., stazioni radio base ed antenne avvenuto negli ultimi 20 anni, non c'è assolutamente un proporzionale aumento di ricerca in questo campo

Brutte notizie : Decreto Competitività arriva in soccorso alle società di telefonia

Riporto un articolo dei nostri perfetti antagonisti nel giornale  il Corriere delle Comunicazioni, in cui  esultano per un qualche articoletto nel Decreto Legge Competitività che riprende  in mano quel famoso articolo del Decreto Crescita che introdusse la deregulation delle misurazioni e quindi 'antenna selvaggia' , che si era arenato per motivi tecnici. Si dice  " ... Grazie a limiti elettrosmog meno rigidi, infatti, potrebbero riutilizzare le antenne esistenti, senza essere costretti a metterne nuove (come devono fare ora).  ..." quindi ... vai a tutta birra con le antenne per LTE/4G ...! Il Ministero dell'Ambiente deve elaborare delle Linee Guida entro 90 gg. Riusciamo a scrivere al Ministro dell'Ambiente chiedendo che il Principio di Precauzione sia input , oltre che agli articoli del decreto ...?!

Un motivo in più per dire NO agli smart meter : il fuoco !

In Canada , un governo locale (Saskatchewan)  ha ordinato alla società di energia elettrica di rimuovere ben 105.000 smart meter che hanno installato nella provincia, a seguito di diversi incendi causati da queste apparecchiature ... Fire after Fire after Fire … The Saskatchewan Smart Meter Fiasco The recent events in Saskatchewan, Canada have refocused attention on one of the many risks associated with “smart” utility meters, i.e., the increased risk of fires. As reported this past Thursday, July 31, the Saskatchewan government has ordered SaskPower to remove all 105,000 smart meters that have been installed across the province following several fires linked to the devices. On Friday, August 1, the news coverage continued in Saskatchewan regarding the smart meter fires. An article in the Leader-Post made reference to a “Smart Meter Fiasco” and gave credit to the provincial government for: “insisting that eight meters out of 105,000 catching fire (a 99.992-per-cent success r

Class action in Israele arrivata a conclusione

Il tribunale distrettuale di Tel Aviv ha approvato un accordo transattivo a seguito di una class action contro una società telefonica in merito alle emissioni dei loro telefoni cellulari. Secondo l'accordo la società dovrà dare una comunicazione chiara ed esplicita sulle precauzioni da avere tenendo il telefono non attaccato al corpo.  Inoltre dovranno vendere ad un prezzo minimo concordato gli auricolari, insieme al telefono.  Inoltre la società dovrà garantire il rispetto (SAR) delle caratteristiche di emissioni , dopo riparazione. The district court in Tel Aviv, approved yesterday (Monday) a settlement agreement in a class action that was filed against the cell phone companies Pelephone and Partner, regarding radiation emission from mobile phones sold by them. A similar settlement agreement was signed and approved in the past in front of Mirs (Hot mobile) while the class action in the same subject against Cellcom, is still being discussed in the court. In the class action t