Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2012

Un Comune svedese dà un aiuto concreto agli elettrosensibili

Martedì 4 Settembre 2012 alle 10:36 am (Notizie P4 Västernorrland) La Municipalità di Örnsköldsvik decide di stanziare 20.000 € per bonificare case private in presenza di persone elettorsensibili. E' una richiesta fata dalla locale associazione di ES in accordo con funzionari comunali. E' un intervento significativo in quanto l'elettrosensibilità non è classificata come disabilità , ma si è valutato se ci sono o meno le condizioni di reali problemi di disabilità e che hanno bisogno di aiuto. Interventi previsti sono: fogli di alluminio sulle pareti, pitture a base di piombo sul pavimento e sul soffitto, installazione di stufe a gas. ________________________________________________ by Tulla Maja Fogelberg. Tuesday, September 4, 2012 at 10:36 am (News P4 Västernorrland) Today, the City determines whether to allocate SEK 200 000 per year for elsanering of private homes. The background is that members of the association in ElectroSensitive Västernorrland has

Un breve video su una ragazza e un tumore al cervello

è un breve video , in inglese

Nuovo studio Finlandese sull'uso del telefono cellulare

Qui il documento prodotto, in inglese E' un'indagine epidemiologica svolta dall'Istituto Finlandese sulla Salute  Occupazionale.in parte coordinato con il Progetto Internazionale COSMOS. Il progetto è stato denominato WIRECOM = Wireless Communication Devices and Human Health.  Risultati: - Mal di testa ha almeno qualche volta limitato   le usuali attività quotidiane per il 12 % dei partecipanti allo studio e circa il 24 % era stato disturbato dalla luce quando si ha un mal di testa . In media il 15% ritiene la propria salute sia equo o compromessa . Inoltre , i partecipanti hanno riferito i sintomi che si verificano in relazione l'uso del telefono cellulare. Quasi il 10 % degli intervistati ha riferito mal di testa, tinnito 15% e il 10% la perdita di udito parziale, in combinato disposto con l'uso del telefono cellulare ( sempre , spesso o qualche volta contro mai) . Nausea è la sensazione minimo comune ( 3%)

Come coinvolgere i nostri politici: impariamo dai nostri colleghi americani

Qui sotto trovate un post in un blog americano, analogo a questo nostro.. Nel post  viene riportato il link utile alla ricerca del proprio rappresentante  al Congresso USA,   in base al proprio CAP. e quindi link alla proposta di legge che andrà in aula . A quanto pare non suggeriscono un testo dello email/telefonate, ma puntano sulla capacità di pressione dell'elettorato nei confronti dell'eletto ! Potremmo pensare anche noi a provare a fare una cosa del genere ? _________________________________________________________________ Take Action on Cell Phone Rigth To Know Act Fri Sep 28, 2012 11:31 am (PDT) . Posted by: "KathyB" praying2heal911 Everyone in the U. S. Please write your Congress Representative to support HR6358 "Cell Phone Right To Know Act", if you have not. It's our duty to help get this 1st step passed. Look up your representative here. Do it now. Se

Un blog ... amico !

http://sottocorno.blogspot.it/

qualche gruppo di cittadini di tanto in tanto si incavolano ...

come è avvenuto a Porto SanGiorgio (AP) per la autorizzazione alla installazione di una antenna, non gradita dai cittadini:  durante il consiglio comunale c'è stata una giusta e rumorosa dimostrazione da parte dei cittadini del ... disaccordo : vedere articolo Faccio questa battuta in quanto la notizia ahimé molto più grave:  che nel Decreto Sviluppo -  che doveva essere approvato oggi ma è stato rinviato al CdM del 4.10 - c'è la 'liberalizzazione' della installazione delle anteenne sopra ai condominii senza che i condomini si possano opporre ...  nonostante che le 'afone' voci delle associazioni ambientaliste o di questa Retenoelettrosmogitalia   ...               è caduto nel vuoto più assoluto  !!!!       Il sistema  di potere della Comunicazione è tale che la popolazione non lo sa ... forse lo scoprirà quando arriveranno le compagnie telefoniche a chiedere di aprire la porta del solaio ... Sic !  

forse i partiti si stanno svegliando e riconoscendo l'elettrosmog ?!

almeno questo sta avvenendo a Matera

Stop ai telefonini per bimbi

La compagnia Firefly Mobile USA   che era orientata specificatamente a telefoni e telefonia per bambini, dal 24.9.2012 ha smesso le sue attività ... non hanno spiegato il perché ... speriamo che un po' di sale stia entrando nelle zucche dei genitori (statunitensi) !

Un dispositivo a microonde per coagulare tessuti

Mi viene segnalato questo articolo scientifico in cui si parla di un dispositivo elettronico  a base di microonde per coagulare il tessuto del fegato, nel trattamento di tumori epatici. Eppoi c'è chi dice che i CEM non interagiscono con il corpo umano !  e  tra l'altro con il sangue, provocando la sua coagulazione = leggesi: trombosi, infarti, etc etc ...! Lepers, B. ,  Clegg, P. ,  Cronin, N.  and  Wieland, I. , 2012.  A microwave surface applicator for tissue coagulation: Technical characteristics and performances.   Journal of Medical Devices, Transactions of the ASME , 6 (1), 014502. http://www.bath.ac.uk/physics/contacts/academics/nigel_cronin/ “This work describes the mechanical and the electromagnetic design of a microwave surface applicator used to coagulate liver tissue in the treatment of hepatic tumors. A good prediction of the ratio between reflected and forward microwave power (return loss) is obtained with a finite element model using commercial soft

Comunicato Stampa di Rete e AMICA

Al Presidente della Repubblica Al Parlamento Italiano Al Primo Ministro Al Ministro dello Sviluppo Economico Al Ministro dell’Ambiente Al Ministro della Salute Ai Senatori e Deputati E p.c. ai Mezzi di Informazione Roma, 20 settembre 2012 Oggetto: Reti senza fili ed elettrosmog – no all’Art. 29 del Decreto Sviluppo Abbiamo appreso da organi di stampa che l’articolo 29 dell’attuale bozza del Decreto Sviluppo, nella sezione dedicata al digital divide, prevede di favorire una connettività al web più diffusa sul territorio, accorciando i tempi per le autorizzazioni modificando il Codice delle comunicazioni così: "Il proprietario o il condominio non possono opporsi all'accesso dell'operatore di comunicazione al fine di installare, collegare o manutenere gli elementi di rete quali cavi, fili, riparti, linee o apparati.” Vi chiediamo di cancellare questo articolo dal Decreto sviluppo perché: · in

Meno male che ci sono i ladri di dati ...

vedete questo clip in Youtube   ...  si dimostra che le nuove carte di credito con RFID, ovvero con un chip che si connette via wireless ad un lettore,  .... è insicuro ! nel video si vede come con un strumento RFID (che lancia una connessione e riceve il numero di carta di credito) basta avvicinarsi alla borsetta, portafoglio dell a  persona per 'cuccargli' il numero !!! Bene !     si conferma la debolezza dei sistemi wireless dal punto della sicurezza dei dati ed informazioni  :   questa debolezza è un alleato per frenare l'espansione della eccitazione da wireless che il mondo occidentale ha avuto !   molto piu' dei simposi o valutazioni dello IARC

Ricerca USA su armi a base di radiofrequenze

Vi segnalo questo articolo, in inglese, su Nature    che racconta della storia degli  high-power microwave (HPM) weapon   ovvero armi basate su microonde ad alta potenza:   consistono in un 'fucile' che emette onde concentrate alla frequenza di   95 gigahertz, che penetrano solo di un mm sulla pelle dando una forte sensazione di bruciore e quindi spingendo la persona a figgire.  E tutto questo, in teoria , senza danni permanenti . Le forze armate USA hanno speso cintinaia di milioni di USD negli ultimi decenni , senza arrivare ad una decisione finale. Tutto nasce  negli anni '60 con la ricerca di sistemi bellici basati su onde elettromagnetici, come una bomba di questo tipo fatta esplodere nel 1962 a 400 Km di quota sopra il Pacifico: gli effetti furono a distanza di molte centinaia di Km , con disturbi ad allarmi ecc. .  Grandi ricerche sono state svolte per cercare sistemi che possano bloccare tutti i computer i sistemi elletronici 'del nemico', tramite un

Decreto Sviluppo e Teknostress

L’art . 29 del Decreto Sviluppo di cui si discute in questi giorni tra i nostri governanti, è certo uno Sviluppo, ma dell’economia delle lobby delle telecomunicazioni che usano i politici per propri fini e questi investono i voti degli elettori nello Sviluppo di pandemie. Perché la proliferazione di nuove antenne per il lancio della tecnologia LTE richiede più energia elettromagnetica e dunque meno energia per gli sventurati cittadini. Ben venga la tecnologia innovativa ma al servizio dell’ uomo, non contro; se non si è capaci di inventare metodi di protezione o schermatura: alt! Che l' OMS o il Consiglio d'Europa o Consorzi scientifici indipendenti abbiano da tempo raccomandato prudenza , chi se ne frega, questa non genera profitto, e allora? Via al Decreto di Insanizzazione di Massa , grandi affari anche per farmaceutiche lobby, mai in crisi. E' il progetto integrativo di riduzione della popolazione mondiale in atto da tempo per mezzo delle scie chimich

dai & dai ... la tecnologia qualche volta può aiutare Eco-WiFi

...  oggi, francamente, riuscire ad imporre di abbandonare il sistema WiFi è puramente un sogno irrealizzabile. Magari evitare che  in certe aree specifiche, vedesi Elettrosmog-free, si possa ' riuscire ad ottenere un blocco , forse ... Non so cosa ne pensano gli amici  no-elettrosmog... Nel frattempo vedo che - in analogia a quanto è successo per i cordless, ovvero con la creazione degli 'Eco-Dect',   adesso compare     un modem-router punto di accesso e di  trasmissione  wifi , che viene chiamato Eco_WiFi. Si basa sulla riduzione della trasmissione del segnale quando è in stand-by:  infatti normalmente un sistema wifi standard trasmette CONTINUATIVAMENTE 10 volte al secondo: questo invece una volta ogni 2 secondi, quando non usato (ed è la maggior parte del tempo). Inoltre le potenza del segnale è aggiustabile  in base alle effettive distanze utilizzate, si spegne ad orari prestabiliti , ... Mi sembra una bella (e banale) trovata: dovremmo pubblicizzarlo !

Corriere della Sera sulle antenne sui palazzi !

altro articolo sul Corriere della Sera sul preannunciato 'salto alla diligenza' voluto dalle lobby della telefonia e, pare, avallato dal Governo ...

sono arrivati ... il Governo a fianco delle società di telefonia

nel testo del DECRETO SVILUPPO 2   art. 29 riporta che il condominio non possa rifiutarsi alla installazione di una antenna e ripetitore di telefonia ... vedere anche questo articolo 

Serata a Mozzate (VA) sull'elettrosmog

qui la locandina

Alti campi magnetici ad Arese

qui un articolo sul giornale  IL GIORNO che riporta l'attività di cittadini di Arese che hanno misurato valori impressionanti di campo magnetico nel quartiere, dovuto a tralicci di alta tensione

10 anni di cellulare aumentano del 290% la probabilità di tumore

Un recentissimo studio  del gruppo del valentissimo Hardell della Università di Orebro in Svezia, in cui riportano il risultato di indagini secondo le quali un uso intensivo  per oltre 10 anni del telefono cellulare puo' portare ad un incremento del 290% della probabilità di tumori. ______________________________________________________________________ Anthony Gucciardi Prisonplanet.com Sept 6, 2012 How long have you been using your cellphone? Using a mobile device for any length of time is damaging to some degree, but new research is shedding light on just how significant of an influence extended cellphone use has on the brain. In a newly-released study conducted at the Örebro Hospita in Sweden, it was revealed that 10 years of cellphone use resulted in an average 290% increased risk of brain tumor development . Interestingly, the tumor development was found on the side of the head in which the cellphone was most used. It’s important to understand that cellphone use has gone

con iPhone5 viene di fatto lanciata in Italia LTE

Qui trovate un bello articolo dei nostri amici di Mainfatti. Bisogna stare molto attenti (e lo dico a TUTTI quelli che stanno leggendo e seguono questo blog) a cosa si sta pensando ed elaborando nei ministeri e nel governo:  l'idea insensata del precedente Min. dell'Industria di ALZARE i limiti di esposizione era funzionale alla introduzione dell'LTE!   ed ora è arrivata ... Allora  siamo riusciti a bloccarla, grazie anche allo impegno (strano ma vero) delle ARPA ! Ma le lobby della telefonia non sono andati in pensione ... e questo governo di tecnici abbiamo visto che è molto vicino ai 'mondi tecnici' ... considerate che le aziende di telefonia hanno pagato 2 o 3 Miliardi di Euro per avere quelle frequenze ...   conclusioni ?! Quindi massimo impegno di tutti a seguire , innanzitutto sui documenti - tanti - disponibili nel Web,  su proposte e bozze di innalzamento dei limiti : quando ne abbiamo un sentore,   dobbiamo immediatamente procedere ad un bomb

Attenzione ai trasformatori e carica batterie del pc

Sollecitato da una nostra amica di questo blog, sono andato a misurare il carica batterie dei due notebook che uso.  Queste sono le conclusioni: la situazione normativa è la seguente: per le basse frequenze (50 Hz) vale il DM29052008 che prescrive , pag 5, un valore di attenzione pari a 3 microT = 3000 nT . Ho misurato adesso un trasformatore della Lenovo (un a volta IBM), riporta i valori a 2 cm che variano molto sulle varie superfici andando dai 50 ai 1300 nT . A 1 m. valori di 10 nT ca. Questi valori vanno confrontati con le guideline internazionali (utile una pubblicazione   della associazione ES inglese, dal titolo Electromagnetic Sensitivity: A Summary datata Feb 2010 ) in particolare sviluppate da Building Biology Evaluation Guidelines for sleeping area , Bioninitiative e RCNIRP: nessun disturbo per valori  < 20 nT leggeri disturbi (per persone ES)   < 100 nT disturbi severi : < 500 nT estremamente severi  >  500 nT Biolinitiative indica valori di sicurezza a 100

Azione di disturbo sulla classificazione IARC

A proposito di demifisticazione della scienza ... qui trovate un documento di tale Science Forum ELF di berlino che ha preso in esame la classificazione dello IARC/WHO '2b' - possibly canricogen' , ma visto dal punto di vista della comunicazione. Nel documento si mette in discussione la qualità ed il peso della decisione (presa  da una trentina di massimi scienziati del settore, dopo lunga e sofferta lotta ...!)  in quanto, secondo loro,  avrebbe dovutomotivare le scelte fatte e  dare delle specifiche di pericolosità ; ma anche  mettendo in dubbio il valore di questa classificazione ( facendo notare che nello stesso gruppo c'è il DDT ed il coffee (acido caffeinico) .... ma nascondendo che ci sono altri 260 ca. prodotti chimici molto aggressivi , ben noti ad un semplice chimico!) ... Bene, ma chi sono questi tizi ? vado nel loro sito e candidamente sono costretti a dire: Who is supporting the Science Forum EMF? The Forum is supported by third-party funds. St

Tribunale del diritti umani a fare della class action

Il Tribunale dei Diritti umani della British Columbia, in Canada, ha confermato la possibilità di avvio di una class action da parte di una associazione contro la installazione di smart meter (che sono i contatori 'intelligenti' = WiFi [che dovrebbe essere sinomino di intelligenza ...!]   ) In particolare ha considerato l'aspetto del nesso tra disabilità (elettrosensibilità) ed un   trattamento dannoso del servizio pubblico qui una sintesi