Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2022

Grazie all'accesso remoto e al wifi si riesce anche a cancellare le presentazioni scomode ...

Immagine
  Qui sotto l'esperienza della Dottoressa Pri Bandara una ricercatrice Indiana molto attiva nella ricerca e nella informazione sugli effetti del 5G sulla salute che dirante una sua presentazione 'qualcuno' è entrato nel suo pc ed ha cancellato le sue slide ... di fronte a tutti! Evviva Internet libero ! l'informazione libera grazie ad Internet !  https://worldcouncilforhealth.org/news/2022/03/general-assembly-5g-disrupted/49403/

il 5G provoca la elettrosensibilità

Immagine
Nel primo studio di questo tipo, i ricercatori svedesi hanno scoperto che le radiazioni 5G causano sintomi tipici indicativi della cosidetta  "sindrome da microonde". Lo studio, pubblicato sulla rivista Medicinsk Access, ha  confermato che le radiazioni non ionizzanti - ben al di sotto dei livelli consentiti dalle autorità - possono causare problemi di salute. Secondo lo studio, una stazione base 5G installata sul tetto di un condominio ha causato livelli estremamente elevati di radiazioni non ionizzanti nell'appartamento delle due persone che vivono proprio sotto la stazione. Entro pochi giorni dall'esposizione, i residenti dell'appartamento hanno sviluppato sintomi di sindrome da microonde. Dopo essersi trasferiti in un luogo con radiazioni più basse, i sintomi sono rapidamente diminuiti o scomparsi. Le misurazioni prima e dopo l'installazione dell'impianto 5G hanno mostrato che il passaggio al 5G ha portato a un aumento delle radiazioni da 9 milliWatts/

Auto elettriche : quali rischi per il guidatore ed i passeggeri?

Immagine
 Recentissima pubblicazione (di    Laboratory of Electromagnetic Hazards in the Central Institute for Labour Protection—National Research Institute based in Warsaw, Poland -  riferimenti sotto) che tratta questo argomento che diventerà sempre più rilevante a mano a mano che la fetta di auto idribe ed elettriche aumentera'. In estrema sintesi: Le indagini su SMF, ELF e RF EMF emessi da varie apparecchiature elettriche associate all'uso del trasporto urbano EV hanno mostrato che i loro livelli,  considerati  separatamente , sono conformi ai limiti previsti  dal diritto internazionale del lavoro e dalle linee guida volte a proteggere dagli effetti diretti dell'influenza a breve termine sugli esseri umani di EMF di una particolare gamma di frequenza (stabilite per prevenire il carico termico o la stimolazione elettrica nei tessuti esposti) [12,13,17,20,21,22].  Le linee guida internazionali e il diritto del lavoro non forniscono regole su come valutare l'esposizione simulta