Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2018

Il disgelo dell'Antartico è causato anche dalle radiofrequenze ? Come gli smartphone scaldano il pianeta '

In questi ultimi anni finalmente si comincia a porsi anche nella comunità scientifica se l'aumento esponenziale del livello base delle radiofrequenze in un sistema chiuso come il ns pianeta è (una) causa dell'incremento della temperatura con conseguente scongelamento degli acciai perenni. Qui un articolo del ben noto National Geographic che in modo divulgativo ne parla https://www.nationalgeographic.com/magazine/2017/07/antarctica-sea-level-rise-climate-change/ ---------------------------------------------------------------------------------------------------------- Riporto uno studio australiano  The Centre for Energy-Efficient Telecommunications (CEET): Alcatel-Lucent, Bell Labs and University of Melbourne.  sul 'potere dei servizi wireless in cloud'. www.ceet.unimelb.edu.au/publications/ceet-white-paper-wireless-cloud.pdf Sono sistemi altamente energivori: il Cloud del 2015 (NB) produceva una quantità di anidride carbonica pari a 4,9 MILIONI di nuove auto

NTP: altro passo concluso ! Le conclusioni determinano un CAMBIAMENTO

Immagine
http://www.newsobserver.com/news/business/health-care/article207112454.html Articolo dal New Observer   .  TRaduzione Le onde radio a frequenza cellulare possono essere decisamente collegate al cancro nei ratti, secondo una riunione del comitato scientifico nazionale nel Research Triangle Park di mercoledì. La scoperta degli scienziati stabilisce la più chiara connessione del rischio di cellulare per gli esseri umani in un importante studio degli Stati Uniti fino ad oggi. Gli scienziati hanno fatto il loro annuncio alla fine di una riunione di tre giorni per esaminare un esperimento sui roditori da 25 milioni di dollari condotto dal Programma nazionale di tossicologia in RTP per la Food and Drug Administration statunitense. La bozza dello studio, pubblicata all'inizio di febbraio, aveva in alcuni casi stabilito un legame debole e in alcuni casi nessun collegamento, ma il gruppo consultivo scientifico di mercoledì ha affermato che i dati sono più convincenti e indicano un ri

Ci avviciniamo alla dichiarazione dei redditi: ricordate di versare il 5 per mille x AIE !

Immagine

Un ottima rassegna scientifica sul Wifi del Prof Martin Pall

vi segnalo questo importante articolo che sarà prossimamente pubblicato su Environmental Research qui il link https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0013935118300355?via%3Dihub

Un indubbio aumento dei tumori al cervello in UK

Immagine
http://microwavenews.com/news-center/gbms-rising-uk Da un'elaborazione statistico epidemiologica  dei tumori al cervello dal 1995 al 2016 viene rilevato un leggero incremento dei tumori nel periodo ma, cosa molto più sconcertante, un forte incremento di quelli più invasivi e aggressivi. E' quanto si legge dalla pubblicazione del lavoro https://www.hindawi.com/journals/jeph/aip/7910754/ di A. Phillips ed altri. Il lavoro si raccorda con i recenti articoli di Hardell, che già avevano portato alla richiesta a WHO di rivedere la classificazione della pericolosità delle radiofrequenze.

Comunicato stampa di A.I.E.

Immagine
Dopo l'Ente  di ricerca americano dell' NTP, dallo Istituto Ramazzini di Bologna arriva la conferma della relazione tra radiofrequenze e tumori  L’Istituto Ramazzini di Bologna   ha confermato la presenza di tumori nelle cellule di Schwann - chiamati schwannomi - nel cuore dei ratti  coerentemente con una scoperta simile del Programma nazionale di tossicologia degli Stati Uniti (NTP, National Toxicological Program) in un progetto sui danni da radiofrequenze da 25 milioni di dollari, il più grande del suo genere.  NTP è un programma Federale USA creato da tre  agenzie federali americane (FDA, NIOSH, NIEHS). L’Istituto Ramazzini  , fondato nel 1987 dal Professor Cesare Maltoni è una cooperativa sociale Onlus con oltre 22.000 soci, impegnata da oltre vent’anni nella difficile lotta contro il cancro e le malattie ambientali. Il progetto concluso sulle radiofrequenze è durato ben 10 anni ed ha una rilevanza ed una portata a livello internazionale per la sua dimens

Educazione sanitaria all'uso dello smartphone

Conferenza del direttore dell'ARPA di Trento ad un uso controllato ed attento dello smartphone in una Scuola media di Bolzano https://www.ladigetto.it/permalink/74291.html

Sempre sulla ricerca Ramazzini ...

Ramazzini Institute Study Released: World’s Largest Animal Study on Cell Tower Radiation Confirms Cancer Link Scientists call on the World Health Organization International Agency for Research on Cancer to re-evaluate the carcinogenicity of cell phone radiation after the Ramazzini Institute and US government studies report finding the same unusual cancers. Listen to March 22 T eleconference with Fiorella Belpoggi , PhD, Director of the Ramazzini Institute Research Department ; Lennart Hardell, MD, PhD Department of Oncology, University Hospital, Örebro, Sweden; Ron Melnick, PhD Retired toxicologist with the National Institutes of Health and lead the design of the National Toxicology Program Study; David O. Carpenter, MD Director of the Institute for Health and the Environment, Co-editor of the Bioinitiative Report; Devra Davis, MPH, PhD, Visiting Professor of Medicine at The Hebrew University Hadassah Medical School, Jerusalem, Israel: Annie J. Sasco DSc, MD, PhD Retir