Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2018

LiFi arriva in Italia

l progetto AAL X AAL – Abilitazione a Largabanda di AAL, condotto da VDA Group, azienda che offre soluzioni di Building Automation e Sistemi di Camera Intelligente, in collaborazione con Solari Spa, attiva nei sistemi di visualizzazione delle informazioni al pubblico, nell’orologeria industriale e nei sistemi di raccolta dati, e Università di Udine. Co-finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia con un contributo di 269.659,08 Euro nell’ambito del POR FESR 2014-2020, AAL X AAL vuole realizzare prototipi applicativi di Li-Fi in ambienti protetti. Nonostante non sia dimostrata alcuna correlazione tra onde elettromagnetiche ed effetti nocivi sulle persone, negli ospedali e nelle strutture di ricovero il Wi-fi è infatti sconsigliato. Invece è preferibile l’uso della tecnologia Li-Fi, che permette a medici e pazienti di ricevere informazioni sia di carattere broadcast, sia indirizzati all’utente. Tecnologia Li-Fi, cos’è? Il Li-Fi (Light Fidelity) è una tecnologia che, modulan

lettera ai nuovi Ministri

Immagine
Bologna, 1° giugno 2018 Al Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gent.mo Sergio Costa Al Ministro della Salute   Gent.ma Giulia Grillo Oggetto: richiesta di studio epidemiologico in tempi rapidi sui campi elettromagnetici La nostra Associazione di Volontariato in difesa dell’Ambiente e Tutela della Salute, che si occupa delle nuove tecnologie e del loro uso ed espansione ha prodotto alcuni anni fa unitamente ad altre associazioni   con finalità simili, la pubblicazione di una scheda epidemiologica sperimentale LE CAVIE SIAMO NOI , con dati acquisiti in maniera volontaria e senza scopi di lucro in alcune Città Italiane.   La storia dell’uso del telefono cellulare senza fili progettato dall’Ingegner Martin Copper della Motorola è cominciata a Manhattan il 3 aprile 1973 con la prima telefonata. Attualmente allo stato dell’arte si telefona ancora così in tutto il mondo VIA ETERE emettendo sul Pianeta Terra un nuovo tipo di inquinamen