Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2012

Le Cavie siamo Noi

                                                                3  maggio 2012                            Biblioteca civica e mediateca Tiraboschi di BERGAMO                             Presentazione  libro "Le Cavie siamo Noi " elettromagnetismo e salute                                                                   Adriana Palleni                                             Associazione Comitati Cittadini Indipendenti                   Autrice e curatrice della ricerca epidemiologica sperimentale fatta dai cittadini                                       sui temuti danni dell'inquinamento elettromagnetico                                                            D.ssa Viviana Sabatini                                Medico chirurgo esperta in Tossicologia ambientale                                                            Antonio Gagliardi                           Associazione "Elettrosmog Volturino": Onde elettromagnetiche                

Udine contro l'elettrosmog

NOTIZIA CLAMOROSA CHE PROVIENE DA UDINE ,DOVE IL SINDACO ACCOGLIENDO LE ISTANZE DI UN CONSIGLIERE COMUNALE ,PNEUMOLOGO-ALLERGOLOGO CHE HA FONDATO UNA ASSOCIAZIONE CONTRO L'ELETTROSMOG, HA DECISO DI INSTITUIRE ZONE CELL-FREE IN TUTTA LA CITTA' E DI VIETARLI IN GIUNTA PER MOTIVI ANCHE DI SALUTE!!!! Udine dichiara guerra ai telefonini: zone «cell free» in tutta la città, vietati in giunta fonte immagine L’iniziativa del Comune e dell’Associazione contro l’elettrosmog Udine dichiara guerra ai telefonini: zone «cell free» in tutta la città, vietati in giunta Il sindaco: «Nocivi alla salute e rovinano i rapporti sociali. In giunta stavano tutti a smanettare su Facebook e Twitter» . di Corinna De Cesare . MILANO – Vietati, come le sigarette. Troppi squilli, troppe disattenzioni e fanno pure male alla salute. Allora ecco l’idea: zone «cell free» (libere dai cellulari) in tutta la città. È la proposta del comune di Udine, che ha da poco lanciato il progetto a cui hanno ade

Comunicato stampa per il 21 Aprile Action Day EMR

Action Day EMR Action Day EMR si allinea con l'Earth Day 2012 per proteggere l'integrità biologica del mondo naturale e tutti i suoi abitanti contro le radiazioni elettromagnetiche artificiali (EMR) prodotte dall’uomo. Con questa iniziativa, tutti gli abitanti della Terra si uniscono per ridurre i danni da EMR e creare una vita più sana per tutti. Le EMR artificiali sono il solo danno che raggiunge ogni centimetro quadrato della superficie terrestre 24 ore al giorno, danneggiando persone, animali, insetti e piante. Interessi militari e industriali hanno imposto l'inquinamento elettromagnetico su tutta l'umanita' con conseguenze ambientali e sociali e con effetti devastanti sulla nostra salute. Le fonti sono, partendo dal forno a microonde (MW) e dalle radiazioni a radio-frequenza (RF) alle radiazioni a frequenza estremamente bassa (ELF): Le cosiddette griglie 'intelligenti', i contatori e gli elettrodomestici Wireless internet (wi-fi), wi-max e le loro

I Campi elettromagnetici per manipolare la nostra mente

Alterazione del sistema nervoso tramite i monitor dei PC e gli schermi televisivi Qui di seguito la traduzione del brevetto “Nervous system manipulation by electromagnetic fields from monitors”, ovvero “Manipolazione del sistema nervoso tramite campi elettromagnetici provenienti dai monitor”, pubblicamente visionabile sul sito dei brevetti USA (o anche all’analogo link su pantentstorm). Tra le referenze nel brevetto vengono citati altri due brevetti: Method and apparatus for manipulating nervous systems (Metodo ed apparato per manipolare il sistema nervoso) eManipulation of nervous systems by electric fields (Manipolazione dei sistemi nervosi tramite campi elettrici). Del resto spulciando tra i brevetti troviamo anche Method and device for producing a desired brain state (Metodo ed apparecchio per produrre uno stato mentale desiderato) e la lista non finisce qui. La realtà è che esistono diversi metodi per alterare e manipolare le menti consegnali acustici, elettromagnetici, immag

Rivista Terranuova apre spazio per segnalazioni

Vi riporto parte di un email ricevuto da Antonio da parte della giornalista Claudia Benatti della rivista TerraNuova , che annuncia un nuovo SPAZIO PER SEGNALAZIONI di casi di inquinamento da elettrosmog. Invito tutti gli amici del Blog di connettersi con questa rivista. email a cui inviare lavocedeilettori@terranuovaedizioni.it Sono una giornalista e mi occupo di ambiente ed energia per la rivista mensile Terra Nuova (www.terranuovaedizioni.it). Seguo da un po’ il problema dell’elettrosmog sul quale abbiamo scritto spesso e vorrei dedicare un po’ di spazio sul sito della rivista alla vostra battaglia. Tra qualche giorno sarà online la versione rinnovata e ampliata del sito web che avrà uno spazio interamente dedicato alle segnalazioni, denunce e inchieste dei lettori. Vorrei dedicare una delle uscite a voi; potrei pubblicare un testo di 25-30 righe con il quale si riassume la situazione e le vostre richieste oltre a 10-15 fotografie come fotogallery commentata e se c’è an

l'Accademia Americana per la Medicina ambientale : Stop agli smart meter

... con un documento che esprime la loro posizione sugli effetti delle radiofrequenze sulla salute umana. The American Academy of Environmental Medicine (AAEM) today issued a position paper on "Electromagnetic and Radiofrequency Field Effect on Human Health," including wireless technologies and smart meters. Today's report on electromagnetic fields takes a strong stand that society must acknowledge the biological effects of electromagnetic fields, educate the population about the risks from wireless technologies, and develop safer technologies. The group, AAEM, is an international association of physicians and professionals that has been dedicated to expanding the knowledge of human health in relationship to the environment since 1965, They have been first to recognize many conditions, including Gulf War Syndrome, chemical sensitivity and the role of mold in the development of systemic illness. In its new report, "Electromagnetic and Radiofrequency Fields E

Aiutiamo i nostri parlamentari europei ...

... a firmare la Petizione di riconoscimento di MCS e elettrosensibilità dopositata nel Parlamento Europeo. Oltre a scrivere ai nostri parlamentari europei ITALIANI (spero che in molti lo abbiate già fatto) , seguiamo il suggerimento di INFOAMICA , di ... prenderci cura di 5 parlamentari ai quali TELEFONARE per far sentire il 'calore umano' dei propri elettori ! da Infoamica: Cari Tutti, capitano rare occasioni come quella che stiamo vivendo in queste settimane di far riconoscere la MCS e la Elettrosensibilità. Con l'associazione spagnola Asquifyde siamo riusciti a far presentare da cinque parlamentari europei una mozione scritta a favore del riconoscimento di queste due malattie. Tale proposta deve essere firmata entro e non oltre il 14 giugno dalla metà dei Parlamentari Europei altrimenti sarà cestinata. Stiamo sollecitando tutte le associazioni europee con cui siamo in contatto, ma purtroppo non otteniamo un grande riscontro. Perciò dobbiamo attivarci almeno noi i

Elettrosmog su RaiNews

http://www.rainews24.rai.it/it/canale-tv.php?id=27407 11 april 2012 Cellulari. I pericoli di un nuovo inquinamento Innocente Marcolini, ex manager di una grande azienda di Brescia, dopo una dozzina d'anni di un uso molto intenso di cellulare e cordless per motivi di lavoro, viene colpito da un tumore al nervo trigemino. Il Tribunale di Brescia ha riconosciuto che il forte uso del cellulare di Innocente Marcolini è stata una delle cause che ha prodotto la formazione tumorale che lo ha colpito. Si tratta, fino ad oggi, del primo caso al mondo che riconosce il telefono cellulare come una delle concause dell'insorgere di un tumore. Ma al tribunale di Torino c'è un anche nuovo caso. Ad occuparsene è il procuratore Raffaele Guariniello sempre in prima linea quando si tratta di inchieste che riguardano la salute negli ambienti di lavoro. "Toglietevelo dalla testa" questo è il titolo del libro del giornalista di Republica Riccardo Staglianò che intervi

RAINEWS Una ottima trsmissione su tumori e telefonini

http://www.youtube.com/watch?v=IjUGESlZidk&list=UUxqR9g_1XlnfrqwHK9viwCw&index=1&feature=plcp

Tribunale Federale Svizzera dà via libera a Piano antenne comunale

http://microondes.wordpress.com/2012/04/10/chtf-premiere-approbation-dun-plan-communal-pour-antennes-de-telephonie-bundesgericht-segnet-standortmodell-fur-mobilfunkantennen-ab/ Lausanne (awp/ats) – Le Tribunal fédéral (TF) a donné son feu vert à un plan destiné à réglementer l’implantation des antennes de téléphonie mobile dans les différentes zones de la commune d’Urtenen-Schönbühl (BE). Il a débouté les opérateurs Swisscom, Orange et Sunrise. Ces trois entreprises avaient contesté cette planification, approuvée en 2005 par les citoyens de la localité. Le nouveau règlement prévoit que les antennes doivent être installées en priorité dans les zones non destinées à l’habitat. ___________________________________ Losanna (AWP / ats) - Il Tribunale federale (TF) ha dato il via libera a un piano per regolamentare la localizzazione delle antenne di telefonia mobile in diverse zone del comune di Urtenen-Schönbühl (BE). Ha respinto la Swisscom, Orange e Sunrise. Queste tre società han

Un test per scoprire si è elettrosensibili ...!

Ho scoperto che esiste addirittura un test per scoprire se si è elettrosensibili ! E' qui, in Inglese http://www.radiationresearch.org/index.php?option=com_content&view=article&id=47&Itemid=30 dà un punteggio finale di 'grado di elettrosensibilità' !!! Non so se sia una oosa seria; il sito lo è ...

Sicurezza sul lavoro, esposizione operai ai c.e.m.

Associazione “Elettrosmog Volturino” Via S. Martino,2 71030 Volturino_FG TeF 0881550498/3477215642 anno XXVI http://elettrosmogvolturino.interfree.it elettrosmogvolturino@interfree.it prot. n. 07 Volturino, 10/4/2012 Ministero del Lavoro Ai Parlamentari F I O M Assoc. Naz. Medici del Lavoro I N A I L Sindaco Volturino (FG) Procura della Repubblica-Lucera (FG) Ispettorato del Lavoro - Foggia Oggetto: Sicurezza sul lavoro, esposizione operai ai c.e.m. Già nel 2002 denunciai all'Ispettorato del Lavoro di Foggia l'esposizione prolungata alle onde elettromagnetiche, per giornate intere, di operai che lavoravano per la costruzione di villette nelle immediate vicinanze del parco antenne di Volturino. Dalle rilevazioni effettuate dal sottoscritto nell'area dei tralicci i valori superano abbondantemente i 40 v/m e gli operai, aggrappati ai ponti radio e antenne per molte ore al giorno, sono sovraesposti a overdosi di radiazioni elettromagnetiche. Dalla foto allegata si no

I Medici per l'Ambiente Svizzeri per la riduzione dei limiti di esposizione

La 25ennale associazione dei Medici svizzeri per l'ambiente ha richiesto sia al Parlamento Federale che al Ministero della Salute una applicazione piu' cautelativa del Principio di Precauzione. Questo intervento segue il riconoscimento da parte dello IARC (OMS) della radiofrequenze quale potenziali agenti cancerogeni. La Associazione ricorda studi svizzeri del 2008 che associarono Alzheimer alla vicinanza alle linee di trasmissione di energia elettrica, come le ricerche dell'Università di Zurigo che nel 2012 hanno individuato un forte incremento di cecità nei neonati vicini a stazioni radio base di telefonia . vedere il comunicato qui sotto 23 March 2012 Switzerland: Waves from Wireless Communication: Physicians for the Environment Requests Strict Application of the Precautionary Principle Basel, 22 March 2012 Press Release from Physicians for the Environment (MfE – Switzerland) Mobile Telephony : MfE requests stricter limit values The International Ag