"La sindrome dell'Avana" riconosciuta dal Senato Americano , ... che quindi riconosce la elettrosensibilità

Il Senato degli Stati Uniti ha approvato una legge che autorizza il pagamento ai funzionari della CIA e del Dipartimento di Stato che sono stati attaccati da armi (a microonde). Recenti notizie hanno dettagliato questi attacchi ai diplomatici statunitensi a Cuba e in Cina.


Soprannominata "La sindrome dell'Avana", è stato recentemente riportato che il personale della CIA ha anche subito tali attacchi in Europa e in Asia.

rivedete il post

https://e-smogfree.blogspot.com/2017/08/la-storia-di-lilienfield-si-replica-ma.html

https://nypost.com/2021/05/13/over-130-us-personnel-injured-in-directed-energy-attacks/




Il Senato disegno di legge  1828, il "Helping American Victims Afflicted by Neurological Attacks Act of 2021, o HAVANA Act of 2021", autorizza il pagamento ai dipendenti qualificati per le lesioni cerebrali inflitte da neuro-armi.

STIAMO PARLANDO DI DANNI NEUROLOGICI  CHE POI SI CHIAMO ELETTROSENSIBILITA'

In una lettera agli sponsor del disegno di legge, i senatori Susan Collins e Jeanne Shaheen, l'ex analista della NSA Karen Melton-Stewart ha posto la seguente domanda: "Sapevate che in realtà state accidentalmente escludendo un grande e significativo corpo di vittime... che hanno bisogno di aiuto ORA?




Karen Melton-Stewart ha scritto:


Molte persone sono gravemente deluse dal fatto che la nuova legislazione spinta dai senatori Susan Collins (ME) e Jeanne Shaheen (NH) ...non ha previsto o anche solo menzionato le migliaia di civili americani innocenti che sono stati colpiti da queste armi anche all'interno degli Stati Uniti per anni... Preferisco trarre incoraggiamento dal fatto che questi funzionari pubblici erano così indignati dagli attacchi che hanno plasmato e spinto attraverso tale legislazione ad una velocità impressionante.


"È un piccolo passo nella giusta direzione", dice Jack Christiana, che è l'ex direttore legale di Targeted Justice e attuale direttore legale di Targeted America. "Sarà più facile affrontare la questione con il Congresso ora, perché hanno riconosciuto che esiste".



Il disegno di legge è passato all'unanimità al Senato il 7 giugno e va alla Camera per l'approvazione.


 





https://www.activistpost.com/2021/06/us-senate-finally-admits-that-neuroweapons-exist-passes-bill-to-help-diplomat-victims.html





Commenti

Posta un commento