Nuova causa contro la FCC (USA) per tumore al cervello

 



La famiglia di un pastore (religioso) di Sulphur, La.- USAA, morto l'anno scorso per un cancro aggressivo al cervello, ha viiato una causa federale che l'industria delle telecomunicazioni ha nascosto i rischi per la salute conosciuti delle radiazioni dei telefoni cellulari per decenni,  


Secondo gli avvocati, l'industria delle telecomunicazioni ha soppresso le preoccupazioni ragionevoli sulla sicurezza dei telefoni cellulari dei consumatori e ha cospirato per nascondere o alterare i risultati degli studi sulla sicurezza per renderli più "favorevoli al mercato". 

La causa cita una lunga storia di studi scientifici pertinenti e le azioni dell'industria intraprese a partire dagli anni '80, tra cui il licenziamento, il defunding o la denigrazione dei ricercatori che hanno scoperto effetti negativi associati all'uso del telefono cellulare.


Presentata nella corte federale di Lakes Charles, La, la causa è stata presentata dalla vedova e due figli di Frank Aaron Walker, utente  per 25 anni di prodotti di telefonia cellulare. Un pastore e insegnante, il signor Walker è morto il 31 dicembre 2020 all'età di 49 anni, dopo una battaglia di due anni con il glioblastoma che comprendeva ampie radiazioni, chemioterapia e chirurgia.


 https://www.prnewswire.com/news-releases/lundy-lundy-soileau--south-llp-in-new-attack-on-telecom-secrecy-family-of-pastor-alleges-cell-phone-radiation-link-to-his-deadly-brain-cancer-301265388.html



Commenti