La Corte di Appello della California ha confermato la richiesta di disabilità della elettrosensibilità di un insegnante

 



 California Appellate Court rules that Electromagnetic Hypersensitivity (EHS) or Wi-Fi sickness is a disability under California's Fair Employment and Housing Act



La corte d'appello ha invertito in parte, ritenendo che Brown abbia richiesto adeguatamente sia un'inabilità che l'omissione del distretto di gestire adeguatamente quell'inabilità . 

Per confermare la validità del reclamo, Brown ha dovuto mostrare 

(1) ha avuto un'inabilità coperta da FEHA; California Fair Employment and Housing Act 

(2) poteva o  meno  effettuare le funzioni essenziali del lavoro; 

e (3) il distretto non è riuscito ragionevolmente a gestire la sua inabilità . 

Brown ha soddisfatto ciascuno di questi requisiti. 

Che la disabilità presunta del Brown---sensibilità elettromagnetica---non è una disabilità "riconosciuta,,, sotto gli Americani con la Legge di disabilità (ADA) di 1990 non era dispositiva. Le protezioni FEHA contro gli danni basati sulla disabilità sono indipendenti da quelle sotto l'ADA. FEHA afferma che una "disabilità fisica" include, ma non è limitata a, "qualsiasi malattia fisiologica, disordine, condizione, deturpamento cosmetico, o perdita anatomica che (1) colpisce uno o più dei diversi sistemi del corpo elencati, e (2) limita una importante attività di vita. 

Qui, la Brown ha dichiarato di non poter lavorare a causa di "dolore cronico, mal di testa, nausea, prurito, sensazioni di bruciore sulla pelle, problemi alle orecchie, mancanza di respiro, infiammazione, palpitazioni cardiache, complicazioni respiratorie, testa annebbiata e affaticamento", tutti sintomi di EHS. 

Che l'ADA non può riconoscere la EHS era irrilevante. Brown ha adeguatamente invocato la disabilità fisica sotto gli auspci del  FEHA. 

Il giudice Wiley ha concordato, ma ha espresso preoccupazione nel dare qualsiasi tipo di luce verde alla richiesta di disabilità "senza precedenti e non ortodossa" della Brown.

"Mi preoccupo di dare qualsiasi tipo di luce verde a questa richiesta di invalidità senza precedenti e non ortodossa. L'avvocato del querelante è stato molto riluttante ad ammetterlo durante l'arringa orale, ma sembra chiaro che siamo la prima corte negli Stati Uniti d'America - una nazione di oltre 300 milioni di persone - a permettere un'affermazione che 'il Wi-Fi può farti ammalare'. ”


Ecco cosa mi ha scritto un avvocato sul caso:


"Ho letto questa decisione d'appello diverse volte e non credo che dica quello che viene riportato. Penso che la gente stia leggendo troppo le parole della Corte. 

 

Nel ribaltare l'obiezione, la Corte ha detto: "Brown ha adeguatamente sostenuto la disabilità fisica entro i quattro angoli dello statuto".  Si dice specificamente "disabilità fisica" e la discussione della Corte indica che era irrilevante cosa avesse causato la disabilità. E da nessuna parte nella decisione si dice che la disabilità è stata causata da campi elettromagnetici o è innescata da campi elettromagnetici. Quindi, la conclusione che la Corte ha trovato che EHS è una disabilità ai sensi della legge è un tratto. La corte ha detto che lei ha dimostrato adeguatamente che è stata danneggiata".



Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)


Ha detto che "finora, la opinione pubblicata in appello" sull'argomento "sembra essere stata" quella della Settima Corte d'Appello degli Stati Uniti in Hirmiz contro New Harrison Hotel Corp. Lì, il giudizio sommario è stato affermato in un'azione contro un hotel da un impiegato licenziato scrivania che ha sostenuto la discriminazione in violazione degli americani con il Disabilities Act ("ADA"), citando un disturbo causato da una prolungata esposizione ai campi elettromagnetici sul posto di lavoro.


http://www.metnews.com/articles/2021/WiFi_Illness_02192021.htm

 

Commenti