Syndication

venerdì 7 febbraio 2014

Un esempio di come la corruzione istituzionale possa governare principi etici di precauzione dai danni da EMF

Qui riporto un link ad un intervento del Prof Franz Adlkofer ,direttore di un istituto VERUM che partecipo' al progetto REFLEX finanziato dalla UE con l'obiettivo della evidenza di effetti dannosi delle EMF.

Dopo aver riportato e suffragato i propri dati subì attacchi violenti, che   dimostrarono la falsità o gli errori di calcolo delle sue conclusioni. Ma poi qualche anno dopo venne fuori che la sua collaboratrice responsabile delle elaborazioni numeriche  era stata ... forzata a questo comportamento ...!

Questo intervento  “Protection Against Radiation is in Conflict with Science,”  si è tenuto a fine 2011 presso la celeberrima Harward Law School - e specificatamente nel Centro per l'Etica.

Adikofer dice:

la pratica della corruzione istituzionale nell'area del wireless è di enorme impatto e preoccupazione, visto che coinvolge, sempre,  nella perenne incertezza delle ricerche 'sempre in corso' 5 miliardi di persone !
Grazie alla deformazione di rapporti pseudo-scientifici ai mass media voluti dalla industria l'opinione pubblica non può capire che il suo futuro benessere e salute sono in ballo.
La gente non ha fiducia nei ricercatori che portano allarmi !
Nelle democrazie c'è un principio basilare che i poteri superiori e i loro detentori sono: le leggi ed i regolamenti. Fintanto che nell'area del wireless questo principio è severamente violato è interesse della democrazia stessa insistere nell'accusa e nella difesa.


“The practices of institutional corruption in the area of wireless communication are of enormous concern,” said Adlkofer, “if one considers the still uncertain outcome of the ongoing field study with five billion participants. Based on the unjustified trivializing reports distributed by the mass media by order and on account of the wireless communication industry, the general public cannot understand that its future wellbeing and health may be at stake. The people even distrust those scientists who warn. In democracies, it is a basic principle that above power and their owners are laws, rules, and regulations. Since in the area of wireless communication this principle has been severely violated it is in the interest of a democratic society to insist on its compliance.”

Nessun commento:

Posta un commento