Syndication

giovedì 29 novembre 2012

Comunicato stampa sulle affermazioni del Ministro Balduzzi




 

La RetenoelettrosmogItalia  è sbalordita dalle affermazioni del Ministro Balduzzi, come riportate da ANSA, ad un question time  alla Camera, secondo le quali  <  Non ci sono ''evidenze scientifiche di un nesso di causalita' tra esposizione a campi elettromagnetici e l'insorgenza di tumori nell'uomo o in animali da laboratorio'' >
Sono affermazioni che stanno bene in bocca ai rappresentanti della industria delle telecomunicazioni e della telefonia &Co. ma non in quella di un Funzionario  Istituzionale che deve garantire la salute della popolazione !!! 
  • Non capiamo come sia possibile fare  queste affermazioni quando una sentenza della Cassazione, poche settimane fa,  ha asserito esattamente l'opposto ...
  • non capiamo come mai allora lo IARC ('braccio tecnico scientifico' dell' Organizzazione Mondiale della Sanità)  ha nel maggio 2011  - dopo attento, estremamente scrupoloso e "sofferto" (per gli enormi interessi economici sottesi) esame di tutta LA LETTERATURA SCIENTIFICA,    classificato le radiofrequenze come POSSIBILI CANCEROGENI 
  • non capiamo  come mai il Parlamento Europeo ha più volte in questi ultimi anni chiesto ai Governi Nazionali di rivedere i criteri di attuazione del Principio di precauzione nello utilizzo di queste tecnologie che, sicuramente,  NON sono sicure.
Siamo convinti che la intelligenza dei parlamentari ed il rispetto per il proprio  ruolo possano  essere superiori alla fortissima pressione che ben individuati  interessi economici stanno esercitando sulle loro teste!

Dr Giorgio Cinciripini

1 commento:

  1. Complimenti
    forza contro la disinformazione
    Mara

    RispondiElimina