Syndication

martedì 4 agosto 2020

Israele: agricoltori di un kibbutz fanno causa per la esposizione ai sistemi di difesa

https://www.rt.com/news/495402-israeli-farmers-sue-military/


I sistemi di controllo e di difesa/contrattacco nei confronti delle postazioni missilistiche di Hammas hanno occupato diversi kibbutz senza avvisare della presenza di forti fonti di radiofrequenze.

Dopo anni alcuni agricoltori hanno collegato malattie 

"L'imputato (IDF ente militare)  ha informato solo di recente  il kibbutz sulla radiazione molto forte emessa dal sistema e che è pertanto severamente vietato impegnarsi in qualsiasi lavoro agricolo nell'area circostante", si afferma nella causa.

I residenti del kibbutz stanno chiedendo un risarcimento di NIS4,5 milioni (oltre $ 1,3 milioni) per danni alla loro salute e per presunti danni ai sistemi agricoli nell'area di 2,5 acri occupati dall'unità Iron Dome.

Nasce un partito Australiano NO5G!

https://www.no5ginc.org.au/

Obbiettivo

L'obiettivo di NO5G Inc. è quello di promuovere schemi legislativi, leggi e politiche per regolare il 5G e la tecnologia associata e stabilire una moratoria sul 5G fino a quando tali tecnologie non saranno dimostrate sicure per la salute umana, la flora, la fauna e la proprietà. 
Per raggiungere tale obiettivo, lo farà assumendo membri, registrando un nuovo partito politico e nominando e approvando i candidati a cariche pubbliche elette nei parlamenti del Commonwealth, dello Stato e del Territorio e degli enti locali in tutte le giurisdizioni australiane.


Suggerimenti per l'Italia ?

sabato 1 agosto 2020

Petizione americana contro FCC - USA (Ministero federale sulle comunicazioni) presso Corte di Appello della Columbia

E' stata presentata una petizione a firma di :

Environmental Health Trust e  Children’s Health Defense

che segue la richiesta gà presentata di revisione dei limiti di esposizione ai campi elettromagnetici.   Alla mia richiesta FCC ha risposto che non si erano rilevanze scientifiche per modificare i limiti.


 Perseguendo questo posizione ormai consolidata nel FCC, i denuncianti presso la Corte d'Appello evidenziano una situazione che si è rivelata una minaccia per la salute e la sicurezza pubblica:    la FCC non ha rispettato i suoi obblighi di legge ai sensi della legge sulle comunicazioni per proteggere la salute e la sicurezza pubblica 

qui si allega il documento di 115 pagine che riporta i passi precedenti e le prove scientifiche già disponibili che si sono volutamente oscurate. 

venerdì 24 luglio 2020

Ministero della Salute Russo vieta l'uso del wifi nella scuola

Il ministero della Sanità russo ha stabilito nuove regole di salute e sicurezza che vietano il Wi-Fi e vietano gli smartphone per l'apprendimento a distanza. La Guida "Norme igieniche e requisiti speciali per il dispositivo, il contenuto e le modalità di funzionamento in un ambiente educativo digitale nel campo dell'istruzione generale" si trova sul sito web dell'Istituto di igiene dei bambini del Ministero della Salute che afferma: "La guida si basa sui risultati della ricerca scientifica condotta negli ultimi anni, anche nel quadro di studi multicentrici per garantire tecnologie educative digitali sicure per la salute dei bambini sotto gli auspici dei Dipartimenti di scienze mediche dell'Accademia delle scienze russa. " 

link al documento https://translate.google.it/translate?hl=it&tab=jT&sl=auto&tl=it&u=https%3A%2F%2Fniigd.ru%2Fnews%2Fgigienicheskie-normativi-raboti-cifrovoj-shkoly.html .

 
Le nuove regole per la scuola digitale e l'apprendimento dei computer a casa includono quanto segue: ◾Divieto di connessioni Wi-Fi e Internet wireless per la scuola primaria. 
◾Divieto di smartphone a fini educativi. 
◾ Raccomandazione di usare libri per lo studio a casa, non i computer. 
◾ Raccomandazione di non individuare stazioni base di rete mobile (torri cellulari) per motivi scolastici.  

domenica 12 luglio 2020

Anche le Haiwaii dicono ... Stop al 5G!

qui di seguito un documento in cui lo Stato dell' Haiwaii rimanda alle società di telecomunicazioni e all'ente FCC la possibilità di dare certezze scientifiche da parte di enti terzi sulla innocuità del 5G per l'uomo e l'ambiente https://drive.google.com/file/d/1qe_4MYJumc_mYHTEK2j_p2dK896I01wg/view?usp=sharing

giovedì 9 luglio 2020

Azione legale in Turchia contro Huawei e Microsoft

https://www.news1.news/n1/2020/04/huawei-and-microsoft-sued-due-to-5g-in-antalya.html “The citizen named Muammer Karabulut, who lives in Antalya, has filed a lawsuit against Microsoft and Huawei with the claim that human health is compromised due to 5G technology studies. The first hearing of the case will be held on 1 June.” “I am not against technology. But technology should not threaten human health. Now, the explanations about human health are included in the user guides of all the tools and equipment we use. Let them prove that they have no side effects in terms of human health, including products supported by Microsoft, and all of Huawei’s tools and equipment working with 5G, and 5G antennas,” 47,707 people have signed his petition! “We thank Mr. Abdurrahman Dilipak and Lawyer Muammer Karabulut. Muammer Karabulut filed the first anti-5G case, Abdurrahman Dilipak will be the Media Spokesperson of this formation.” _______________________________________________________________________________ News Story: Huawei and Microsoft sued due to 5G in Antalya “Prove That It Does Not Harm Human Health: Complainant Muammer Karabulut said the following about the issue: “I am not against technology. But technology should not threaten human health. Now, the explanations about human health are included in the user guides of all the tools and equipment we use. Let them prove that they have no side effects in terms of human health, including products supported by Microsoft and all of Huawei’s tools and equipment that work with 5G and 5G antennas.”

sabato 27 giugno 2020

Come l'industria ha influenzato la ricerca sugli effetti degli EMF


Un fantastico lavoro fatto da ENVIRONMENT HEALTH TRUST  (Devra Davis e coll.) ci porta ad una pagina in cui sono riportati i più importanti lavori scientifici che hanno trattato come l'industria ha influenzato la ricerca per depistare 

La società del tabacco Phillip Morris ha pubblicato documenti che mostrano chiaramente che la strategia per proteggere l'industria del tabacco, nonché le società di pesticidi e telefoni cellulari, è stata quella di minimizzare la scienza legittima attraverso uno sforzo ben finanziato di pubbliche relazioni da parte di una coalizione di gruppi finanziati da società. Campi elettromagnetici, tobacco e pesticidi sono citati   in uno degli articoli di Phillip Morris del 1994.

Le analisi scientifiche mostrano che i finanziamenti del settore possono e influenzano la ricerca sulle radiazioni a radiofrequenza.