Studio clinico su elettrosensibilità e MCS: 2018 casi

 https://mdpi-res.com/d_attachment/jcm/jcm-12-07421/article_deploy/jcm-12-07421.pdf?version=1701324916



Da una coorte di 2018 casi consecutivi valutabili provenienti dal database europeo degli studi clinici, descriviamo la presentazione clinica completa dell'elettroipersensibilità. e della sensibilità chimica multipla (MCS)e la loro associazione nel quadro di una sindrome neurologica ambientale unica e legata alla sensibilità. 

I criteri di eleggibilità sono quelli del Atlanta per la MCS e quelli dell'OMS per la EHS. Sono stati valutati 1428 casi di EHS, 85 di MCS e 505 casi valutabili di EHS/MCS, per cui la EHS era associata alla MCS nel 25%. 

 Non abbiamo trovato sintomi patognomonici  (specifici) per stabilire la diagnosi di entrambi i disturbi o per distinguere l'EHS dall'MCS. I tre gruppi di pazienti sono risultati accomunati da sintomi identici, mentre diversi sintomi sono risultati più significativamente 

  Da questi dati, suggeriamo che l'EHS e l'MCS sono nuovi disturbi cerebrali, generati da un meccanismo eziopatogenetico comune.



Commenti

Post popolari in questo blog

Riconosciuti gli effetti delle onde millimetriche (5G) su sistema endocrino

Il Consiglio d'Europa mette in guardia dalle comunicazioni senza fili

Phonegate: conferme da parte della Commissione Europea