Syndication

domenica 8 novembre 2020

Lettera Aperta all' ONU High Commissioner on Human Rights

 Oggetto: ragioni per i crescenti movimenti in tutto il mondo contro il 5G; suggerimenti e soluzioni per modi più sicuri di integrare la tecnologia nelle nostre vite che proteggono maggiormente la salute, l'ambiente, la sicurezza e i diritti umani.



il  13 ottobre 2020, preoccupati per gli ostacoli al raggiungimento degli obiettivi dell'UE per il lancio del 5G, i ministri della tecnologia di quindici paesi hanno inviato una lettera in cui avvertivano i funzionari dell'UE di "aumentare l'attività nel movimento anti-5G."

72 organizzazioni dedite alla tutela della salute pubblica, hanno inviato una Lettera di Risposta, chiedendo

 1) l'eliminazione dei pregiudizi da parte degli organismi di regolamentazione; 

2) il supporto della scienza indipendente; 

e 3) consultazione pubblica completa su come integrare al meglio la tecnologia nel nostro livesso per massimizzare i benefici e ridurre al minimo i danni. 


La seguente Lettera Aperta alle Nazioni Unite-5G affronta le questioni fondamentali al centro della crescita di 5Gopposition e offre suggerimenti e soluzioni per modi migliori per integrare la tecnologia nel nostro mondo


https://stop5ginternational.org/wp-content/uploads/2020/11/Open-Letter-to-the-United-Nations-5G-November-6-2020-.pdf





Nessun commento:

Posta un commento