Syndication

lunedì 2 novembre 2020

Bermuda (isole inglesi nel Nord Atlantico): 5G bloccato ed avvio di una consultazione pubblica

 


Le Bermuda hanno interrotto la implementazione del  5G e avviato una consultazione sulla sicurezza dei limiti di esposizione umana, delle onde millimetriche e della tecnologia 5G della Federal Communications Commission


Il documento di consultazione dell'autorità di regolamentazione delle Bermuda riguarda le preoccupazioni generali sui presunti impatti sulla salute derivanti dall'uso delle radiazioni a radiofrequenza, l'adeguatezza dei limiti delle comunicazioni federali, l'uso dello spettro delle onde millimetriche e l'eventuale necessità di una restrizione sul numero di reti che può essere distribuito.


Le richieste di consultazione inviato  a tutte le parti interessate - rispondono a queste 5 domande:


1. Concorda che la Federal Communications Commission, che regola le comunicazioni interstatali e internazionali via radio, televisione, filo, satellite e cavo negli Stati Uniti, gli standard di esposizione RF1 sono appropriati per le Bermuda? In caso negativo, qual è un'alternativa adeguata e perché?


2. Accetti che tutte le antenne utilizzate dai fornitori  autorizzati debbano essere registrate presso la RA? In caso contrario, cosa succede se qualcosa dovrebbe essere registrato presso la RA, ad es. posizione, direzione (se applicabile) e livello di potenza?


3. Sei d'accordo che la moratoria stabilita dall'EGD (Autorità sulle telecomunicazione dello stato di Bermuda)  debba essere rimossa? In caso contrario, dovrebbe essere modificato e come dovrebbe essere modificato e perché?


4. Sei d'accordo sul fatto che dovrebbe essere implementata una rete di monitoraggio dell'intensità del campo di radiofrequenza in tempo reale e accessibile al pubblico e che una tariffa dedicata sia riscossa dai fornitori settoriali e dagli utenti finali che utilizzano lo spettro di radiofrequenza per coprire i costi di distribuzione e manutenzione continua?


5. Le reti mmWave e le tecnologie small-cell dovrebbero essere limitate o vietate alle Bermuda? In caso affermativo, perché e quali alternative dovrebbero essere utilizzate?


https://ehtrust.org/wp-content/uploads/2020-10-23-Radio-Frequency-Consultation-1.pdf



Bermuda has halted 5G and launched a consultation in the safety of Federal Communications Commission human exposure limits, millimeter waves and 5G technology 

The consultation document of the Regulatory Authority of Bermuda regards the general concerns about alleged health impacts from the use of radiofrequency radiation, the adequacy of Federal Communications limits, the use of millimeter wave spectrum and whether there should be a restriction on the number of networks that may be deployed.

The Consultation Requests answers to these 5 questions:

1.Do you agree that the Federal Communications Commission, which regulates interstate and international communications by radio, television, wire, satellite and cable within the United States, RF Exposure standardsare appropriate for Bermuda? If not, what is a suitable alternative and why?

2. Do you agree that all antennae used by licensed sectoral providers should be registered with the RA? If not, what if anything should be registered with the RA e.g. location, direction (if applicable) and power level?

3. Do you agree that the Moratorium established by the EGD should be removed? If not, should it be modified and how should it be modified and why?

4. Do you agree that a real-time, publicly accessible Radiofrequency field intensity monitoring network should be deployed and a dedicated fee be levied on relevant sectoral providers and end-users that use Radiofrequency spectrum to cover the cost of the deployment and ongoing maintenance?

5. Should mmWave networks and small-cell technologies be restricted or prohibited in Bermuda? If so, why and what alternatives should be used?

Nessun commento:

Posta un commento