Syndication

lunedì 4 aprile 2011

Mappa delle cabine telefoniche

Ricercando sul sito dell'AGCOM le incomprensibili motivazioni per cui un ente, che deve garantire l'equilibrio del servizio pubblico in termini di comuncazioni, decide di eliminare le cabine telefoniche fisse o i Punti Telefonici Pubblici (PTP), si viene a sapere dalla Delibera n. 616/09/CONS (http://www.agcom.it/default.aspx?DocID=3958&Search=rimozione_ptp) tante informazioni che non sono state rese note ai consumatori come l'obbligo da parte di telecom di fornire una mappa dei telefoni pubblici (PTP) nel territorio nazionale. Tale mappa dovrebbe secondo la delibera essere su un sito; testualmente:

d) l’indirizzo del sito internet ove è facilmente consultabile, anche attraverso
l’ausilio di software di localizzazione geografica predisposti dalla Società,
la mappatura aggiornata delle postazioni telefoniche pubbliche sull’intero
territorio nazionale, distinte cromaticamente tra attive, rimosse e in fase di
rimozione; tale sito deve essere disponibile per l’utenza entro 180 giorni
dall’entrata in vigore della presente delibera;

Ebbene invito tutti a verificare sul sito http://www.telecomitalia.it/trovatelefonopubblico sul proprio territorio o nel quartiere le posizioni delle PTP individuare le cabine con i diversi colori che dovrebbero distinguere quelle da rimuovere, le rimosse e le rimanenti in quanto a Brisighella tutte le PTP sono con lo stesso colore risultando tutte attive mentre ne hanno già rimosse due e predisposto alla rimozione un'altra.

Segnalate a cabinatelefonica@agcom.it che VOLETE che tutte le cabine della vostra zona, elencandole dalla lista del sito, siano lasciate sul territorio perchè VOI non avete il cellulare e spesso dovete chiamare utilizzando le PTP.

Marcello

2 commenti:

  1. anche io voglio che le cabine rimangano, il cellulare non me lo posso permettere neanche quello da 20,00€, però una telefonata da 0,20 centesimi per me è accessibile.
    Grazie
    N.B. sarebbe opportuno rendere pubblicoo anche una mappa con le postazioni delle cabine telefoniche.
    distinti saluti Cristina

    RispondiElimina