Syndication

venerdì 24 luglio 2020

Ministero della Salute Russo vieta l'uso del wifi nella scuola

Il ministero della Sanità russo ha stabilito nuove regole di salute e sicurezza che vietano il Wi-Fi e vietano gli smartphone per l'apprendimento a distanza. La Guida "Norme igieniche e requisiti speciali per il dispositivo, il contenuto e le modalità di funzionamento in un ambiente educativo digitale nel campo dell'istruzione generale" si trova sul sito web dell'Istituto di igiene dei bambini del Ministero della Salute che afferma: "La guida si basa sui risultati della ricerca scientifica condotta negli ultimi anni, anche nel quadro di studi multicentrici per garantire tecnologie educative digitali sicure per la salute dei bambini sotto gli auspici dei Dipartimenti di scienze mediche dell'Accademia delle scienze russa. " 

link al documento https://translate.google.it/translate?hl=it&tab=jT&sl=auto&tl=it&u=https%3A%2F%2Fniigd.ru%2Fnews%2Fgigienicheskie-normativi-raboti-cifrovoj-shkoly.html .

 
Le nuove regole per la scuola digitale e l'apprendimento dei computer a casa includono quanto segue: ◾Divieto di connessioni Wi-Fi e Internet wireless per la scuola primaria. 
◾Divieto di smartphone a fini educativi. 
◾ Raccomandazione di usare libri per lo studio a casa, non i computer. 
◾ Raccomandazione di non individuare stazioni base di rete mobile (torri cellulari) per motivi scolastici.  

Nessun commento:

Posta un commento