Syndication

lunedì 22 aprile 2013

Leucemia ed elettrodotti: altre conferme

studio appena pubblicato sul British Journal of Cancer, condotto da ricercatori francesi, inerente la possibile correlazione tra leucemia infantile e vicinanza abitativa ad elettrodotti. Le conclusioni sono lapidarie: incremento del 70% del rischio di contrarre una leucemia infantile per chi risiede entro 50 metri con un voltaggio tra i 225 ed i 400 Kv.... avvalorando la classificazione dello IARC (OMS) delle basse frequenze ( elettrodotti,cabine di trasformazione,sottostazioni..) come possibili cancerogeni per l'uomo ( e leucemogene per i bambini..), livello di evidenza 2B
Paolo.
 
 

Nessun commento:

Posta un commento