Syndication

domenica 4 gennaio 2015

Classificazione IARC 1 (cancerogeno): Comunicato Stampa

Inoltrato il seguente email a 252 indirizzi email di giornali, riviste, radio, TV:  [vediamo se ci sarà 1 (uno) riscontro !!!]

Comunicato Stampa

IARC , OMS: Classificate la  radiofrequenza in Classe 1 (cancerogeno per l'uomo ) e non più come Classe  2b (possibile cancerogeno)
 
Copia delle comunicazione che si stanno consegnando all'Organizzazione Mondiale della Sanità da parte di molte Associazioni nazionali di molti paesi dai vari continenti
 Egregi Signori,
Smettete di minimizzare gli effetti  sulla salute e i rischi di cancro legati all'esposizione a radiazioni da  radiofrequenza!
Per favore modificate la classificazione delle  radiofrequenze ed i  campi elettromagnetici  dalla  Classe 2b ( "Possibile cancerogeno per l'Uomo")  alla Classe 1 ovvero  "Cancerogeno per l'Uomo".  
Ci sono  troppi casi di tumore, troppe malattie e troppi decessi nel mondo causati da  queste emissioni, c'è un incredibile numero di studi scientifici che dimostrano  che il cancro e altri effetti molto gravi sulla salute sono causati da questa  ubiquitaria e mortale radiofrequenze!
Egregi Manager dell'OMS e dello IARC,sSmettete subito di giocare  con la salute e con la vita sul nostro Pianeta!! Classificate questa radiazione nella  Classe 1,    subito!  
"A causa del nesso causale con la sopravvivenza, la  classificazione IARC è rafforzata e la radiofrequenza dovrebbe essere  considerata come cancerogeno per l'Uomo che richiede un'urgente revisione delle  attuali linee guida di sicurezza",  sostiene il Dr. Lennart Hardell, oncologo  svedese, dell'Ospedalde Universitario di Orebro  in Svezia (leggere :  http://www.mdpi.com/1660-4601/11/10/10790/htm)
 PROMOTORE DI QUESTA INIZIATIVA E' IL  COMITATO FRANCESE  ROBIN DES  TOITS
 
A nome della Rete No Elettrosmog Italia
Dr Giorgio Cinciripini

Nessun commento:

Posta un commento