Syndication

Visualizzazione post con etichetta protesta. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta protesta. Mostra tutti i post

mercoledì 13 aprile 2016

Lettera di protesta a La Repubblica

In seguito allo scandaloso articolo su La Repubblica del 29.3.16: vedere qui  la Rete No ElettrosmogItalia si è attivata, coinvolgendo le associazione membre,  per concordare una risposta forte e che richiedesse il diritto di replica riconosciuto dalla legge.

La lettera (raccomanda R/R ) qui allegata  è stata inoltrata il 11.4.2016.
Aspettiamo loro reazioni.

sabato 2 marzo 2013

Interessante strategia per opporsi ad un ripetitore

è quella che hanno approntato dei cittadini indiani  che hanno chiesto alla Corte Suprema di richiedere alla compagnia telefonica di dare dimostrazione scientifica dalla quale  risulti  con assoluta certezza che le radiofrequenze non sono dannose alla salute

sabato 12 novembre 2011

Comunicato Stampa Manifestazione di Protesta presso il Parlamento Europeo

Il 16.11 si terrà a Bruxelles  una manifestazione di protesta presso il palazzo del Parlamento Europeo , contro la decisione di non far partecipare alla Conferenza Europea sui Campi elettromagnetici del 16 e 17.11 alcuna voce 'discorde' .  Qui di seguito un volantino:

http://www.scribd.com/doc/72497742/European-Electrosmog-Protest-on-16-Nov-2011-in-Brussels



... inoltre c'è chi ha ricercato nella storia professionale degli esperti convocati:  il conflitto di interessi coinvolge molti degli 'eletti' ; vedere qui i dettagli:


http://www.scribd.com/doc/72497683/Brussels-2011-Emf-Conference-Conflicts-of-Interest

___________________________________________________________


PRESS RELEASE:
European Electrosmog Protest on the 16th of Nov. in Brussels
 
The EU-conference on EMF and Health will be held on the 16th and the 17th of Nov. in Brussels (Belgium) in the Charlemagne building (Rue de la Loi 170).
 
For details on the conference go to:
 
We will protest during the conference. The European Electrosmog Protest will be held on Wednesday the 16th of November 2011 between 16h and 18h30. The protest will take place in the street 'Rue de la Loi' in Brussels, across from the Charlemagne building, at the entrance of the Schuman metro station.    
 
In the attached pdf you'll find more information on our protest.
 
For further information, please e-mail:
  

The organisers of the European Electrosmog Protest:
 
StopUMTS.be
StralingsArmVlaanderen.org
Collectif Dé-Mobilisation
StopUMTS.nl
infoAMICA.it
RobindesToits.org



The protest is supported by: Prof. O. Johansson, Prof. Dr. Eng. G. Spadanuda, Prof. M. Al Salameh, Prof. Dr. K. Richter, Prof. D. Henshaw, Prof. Em. Dr. F. Decreus, A. Goldsworthy BSc PhD, Dr. med. G. Oberfeld, Dr. med. D. Favre, A. Philips BSc (Eng), H. Sanctorum (Flemish Parl.), P. Zazzera (Italian Parl.), E. Lannutti (Italian Parl.), K. Kunze (director movie "Disconnect"), and by the organisations: IEMFA.org, Teslabel.be, Next-Up.org, ES-UK.info, PowerWatch.org.uk, MobileWise.org, Mast-Victims.org, Buergerwelle.de, Diagnose-Funk.org, Kompetenzinitiative.de, HESE-Project.org, ElektrosmogNews.de, Campact.de, Elettrosmog Volturino, Electrosmog-Free Italia Network, ADUSBEF.it, Centro Tutela Consumatori Utenti, MCS-SOS.ch, ASQUIFYDE.es and OikosAmbiental.org

lunedì 10 gennaio 2011

Protesta a TG1 per un servizio sulla liberalizzazione del WiFi

Avete per caso seguito il servizio del TG1 delle ore 20 del 7.1 ?

C'era grande enfasi per la liberalizzazione dello uso del WiFi nei locali pubblici , senza registrazione ...

Questa modifica legislativa aumenterà le difficoltà alle persone elettrosensibili nell' entrare in luogi pubblici, ivi inclusi Bar , stazioni etc. Io ho mandato questo email che raccoglie quanto negli ultimi anni varie Istituzioni pubbliche in varie parti del mondo hanno deciso per frenare l'invasione del WiFi .

qui potete scaricare il documento http://www.scribd.com/doc/46604919/Email-Al-TG1