Syndication

Visualizzazione post con etichetta gestione del rischio. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta gestione del rischio. Mostra tutti i post

domenica 9 febbraio 2020

T-Mobile dichiara a SEC che la sua redditività è influenzata dai rischi per la salute e la sicurezza dei wireless




T-Mobile (società di telefonia USA)  in un documento periodico rivolto alla SEC, società di controllo della Borsa di New York, riporta eventuali rischi alla redditività del titolo di borsa.

La nostra attività potrebbe essere influenzata negativamente dai risultati della responsabilità del prodotto per i rischi per la salute o la sicurezza dei dispositivi wireless e delle apparecchiature di trasmissione, nonché da modifiche alle normative o agli standard di emissione delle radiofrequenze. 


Non produciamo i dispositivi o altre apparecchiature che vendiamo e noi dipendiamo dai nostri fornitori per fornire attrezzature prive di difetti e sicure. I fornitori sono tenuti dalla legge  a fabbricare i propri dispositivi per soddisfare determinati criteri di sicurezza imposti dal governo. Tuttavia, anche se i dispositivi che vendiamo soddisfano i criteri di sicurezza regolamentari, potremmo essere ritenuti responsabili con i produttori e i fornitori di apparecchiature per eventuali danni causati dai prodotti che vendiamo se tali prodotti risultassero avere difetti di progettazione o fabbricazione. In genere cerchiamo di stipulare accordi di indennizzo con i produttori che ci forniscono dispositivi per proteggerci dalle perdite associate alla responsabilità del prodotto, ma non possiamo garantire che saremo protetti in tutto o in parte dalle perdite associate a un prodotto che risulta essere difettoso

martedì 24 dicembre 2013

WHO/OMS si preoccupa di come ... comunicare il rischio !

C'è stato un convegno - tra l'altro in Italia, a Trento - sulla necessità di saper comunicare il rischio alla popolazione : vedere il documento finale, corposo

Centrale è The Sandman formula and definition of risk perception



R = H + O
R (perceived RISK) = H (measurable HAZARD) + O (OUTRAGE or sense of injustice)

 
ovvero il rischio percepito dipende sia dalla probabilità che il pericolo si realizzi   che dal senso di offesa e/o di ingiustizia derivante.

E nel documento si esemplifica proprio la percezione del rischio da CEM. E si dice:
If hazard is low and outrage high (e.g. in the case of electromagnetic fields), outrage must be managed with caution as simple reassurance can upset people.

Ovvero: se la probabilità è bassa (come per i EMF) , l'offesa' deve essere gestita bene, e semplici riassicurazioni possono fare inc..re. di più la popolazione !   

Inoltre: ...  , risk management and communication are very complex tasks relying on variables such as
timely and correct information, empathy, candour, public trust in authorities and effective policies."
Ovvero:  la gestione del rischio e la comunicazione sono attività  molto complesse e debbono basarsi su variabili quali informazione tempestiva e corretta, empatia, franchezza/onestà, fidarsi delle pubbliche autorità ...
e se lo dice come WHO, che ha classificato le EMF e le ELF come possibili cancerogeni !!!