Syndication

Visualizzazione post con etichetta cina. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta cina. Mostra tutti i post

domenica 20 dicembre 2020

5G, i consumi energetici e la Cina

 

A sopresa arrivano in Occidente valutazioni qualificate di leader Cinesi sul fallimento industriale della tecnologia 5G.

Si riportano (fonte) le esternazioni di Mr.  Lou Jiwei  [current director of the 13th CPPCC Foreign Affairs Committee. Lou was Chairman of China's National Council for Social Security Fund, Minister for Finance, Chairman of China Investment Corporation and Central Huijin Investment, Vice Minister of Finance of China and Vice-Governor of Guizhou.]:  fonte,  Wikipedia.

 

Dal bilancio di China Telecom del 2019:   il costo di energia è pari a 10 volte il profitto annuale!
• Al GSM  Association  (associazione alla quale aderiscono tutte le Tellco del Mondo) seminar a Pechino Novembre:    China Telecom ha chiesto al governo di ridurre drasticamente i costi dell'energia elettrica per le telecomunicazioni. Non ha detto una parola per esprimere il timore - di cui si parla nel loro ambiente -  che senza questo sostegno il 5G possa rivelarsi un colossale fallimento.
"La tecnologia 5G esistente è molto immatura. Sono stati impiegati centinaia di miliardi di investimenti e i costi operativi sono estremamente elevati. Non è possibile trovare scenari applicativi, ed è difficile digerire il costo in futuro", ha avvertito Jiwei il mese scorso in un discorso che è stato confermato  da fonti indipendenti.
L'Accademia cinese di tecnologia dell'informazione e delle comunicazioni, ha concluso un libro bianco sul tema del 5G e dell'economia, "È difficile per i comuni consumatori e gli utenti dell'industria vedere i vantaggi e i benefici a lungo termine del 5G".

Sulla base di un recente sondaggio condotto tra i consumatori cinesi, il 73,3% delle persone intervistate ha dichiarato di ritenere che non vi sia alcuna necessità per il pubblico di acquistare telefoni cellulari 5G. 

 

 

Nel dibattito in essere in Italia e nel Mondo in cui si fronteggiano i fan di una tecnologia abilitante di tutti gli sviluppi tecnologici possibili e chi reclama la libertà di scelta: di partecipare o non partecipare ad un grandissima sperimentazione globale ...           arrivano sempre più insistentemente dubbi sul ritorno degli investimenti.  Unico argomento che gli investitori (aziende) comprendono! 

L'Associazione Italiana Elettrosensibili  continua a chiedere il  rispetto del Principio di Precauzione.

 

 

giovedì 2 aprile 2020

Cina: scomparsi 21 milioni di numeri telefonici di cellulari negli ultimi 3 mesi



Il numero di utenti cinesi di telefoni cellulari è diminuito di 21 milioni negli ultimi tre mesi, hanno annunciato le autorità di Pechino il 19 marzo. I decessi dovuti al virus del CV potrebbero aver contribuito all'elevato numero di chiusure di account.

I cellulari sono una parte indispensabile della vita in Cina.

"Il livello di digitalizzazione è molto alto in Cina. Le persone non possono sopravvivere senza un cellulare ", Tang Jingyuan, un commentatore degli affari cinesi con sede negli Stati Uniti, ha dichiarato a The Epoch Times il 21 marzo." .....





https://www.theepochtimes.com/the-closing-of-21-million-cell-phone-accounts-in-china-may-suggest-a-high-ccp-virus-death-toll_3281291.html