Syndication

martedì 8 gennaio 2019

Spagna, sentenza corte superiore: elettrosensbilità è riconosciuta infortunio lavorativo (controparte ... ENEL!)

Saragozza,  8 Gennaio 2019 (Spagna)



“Un giudice concede il carattere lavorativo (incidente lavorativo) alle incapacità temporanee (IT) di un lavoratore con Elettroipersensibilità”

Recentemente c'è stata una sentenza del Tribunale del lavoro n ° 1 di Zaragoza Espagna (1) in cui è stato stabilito che la patologia di Electrohipersensibilità una sofferenza lavoratore è stato causato solo ed esclusivamente per il loro lavoro e quindi disabilità temporali (dt) che ha preso questo lavoro dal 2014 hanno problemi del lavoro e deve essere considerata come incidente (Sentenza 203/2018)

Quella sentenza è stata confermata dalla Corte di Aragona Superiore (Sentenza 691/2018)

E ‘un pioniere nel nostro paese in quanto è la prima volta che un giudice concede il carattere di infortuni sul lavoro l'inabilità temporanea di un lavoratore con sentenza elettroipersensibilità.

Il caso è stato portato dallo Studio Legale "JIMENEZ-MAINAR&ROSEL S.L." di Saragozza.

Il lavoratore è Technical Systems Superiore e Telecomunicazioni e svolge le sue funzioni in Endesa sito (ENEL Group) presso il Centro per il Lavoro C / Aznar Molina Saragozza 2-8. Dopo amministrativamente richiedere di cambiare il suo comune di contingenza funziona incidente INSS ha stabilito che tali disabilità temporanee dovrebbero essere considerare come contingenza comune.

Causa è stata presentata per sollecitare l'incidente sul lavoro cambiamento contingenza attraverso il tribunale del lavoro ha citato.

L'attore dal 2009 ha iniziato a sviluppare una particolare risposta biologica di esposizione ai campi elettromagnetici non ionizzanti disfunzioni limbiche, alta e bassa frequenza (WiFi, mobili, wimax, computer, linee elettriche, trasformatori, ecc.). Nel 2014 gli è stata diagnosticata elettroipersensibilità e in seguito, quando v'è stata una disabilità temporanea (dT) è stata scaricata nel sistema sanitario pubblico (sanità), con la diagnosi di elettroipersensibilità come una contingenza comune.

Motivi di diritto: L'attore ha fatto la domanda a portata di mano, come alla natura professionale dei processi dT di richiesta data xxxxxxxxxxxx si basa su questi processi sono causati il dichiarare che elettroipersensibilità i file attore la cui origine è esposizione al lavoro, ha sviluppato per gli imputati nei centri dove ci sono i trasformatori che determinano il contatto nel solito lavoro con elevati campi elettromagnetici. Si deduce che la patologia di cui (elettro) considerata incidente nei termini definiti nella tecnica. 156,2 e LGSS.

Per essere considerato un incidente di lavoro patologia deve essere il fatto che il lavoro è solo ed esclusivo responsabile per essa e che altri fattori non avrà effetto e / o contribuire a questa patologia

"attorno al quale si può concludere che il processo patologico che affligge il richiedente ha origine esclusivamente il lavoro svolto da ciò che è nel caso della stima della domanda indicando la natura professionale (infortunio) di dT processi avviati dall'attore nelle date .... "

FALLANZA:

“Ho stima e stimati della causa intentata da XXXXXXXXXXXXXX contro l'Istituto Nazionale di Sicurezza Sociale e Tesoreria Generale del PREVIDENZIALE opposto RECIPROCO FRATERNITÀ Muprespa, nei confronti di Endesa Media e Sistemi di SL, contro il Governo di Aragona-DEPT SALUTE SOCIALE e FAMIGLIA, indicando la natura professionale (infortunio) del processo dT avviato dall'attore xxxxxxxxxxxx, condannando le parti di essere e passare attraverso una tale dichiarazione e le conseguenze che ne derivano”

Si tratta di una dichiarazione importante perché mette in luce l'importanza della tutela dei lavoratori particolarmente sensibili e contribuisce ad essere l'articolo 25 della legge generale applicato correttamente sulla prevenzione dei rischi professionali.

L'elettroipersensibilità è una malattia emergente e data la crescente esposizione e cronica a cui tutti siamo sottoposti a questo inquinamento elettromagnetico ogni giorno troviamo più casi. Secondo le stime più benevoli e tra il 3% e il 5% della popolazione mondiale è già colpito elettroipersensibilità in qualsiasi grado, questo significa che in Spagna quasi mezzo milione di persone e sarebbe già essere colpiti ma forse né loro né i loro i medici sanno.

Questo giudizio è di tutti e per tutti, per i pazienti che già soffrono di elettroipersensibilità perché (un po'di grado estremo) e il resto della società, perché siamo tutti potenziali candidati di essere.

Ad un certo punto dobbiamo trovare un equilibrio tra tecnologia e salute pubblica, equilibrio che al momento non esiste.

La strada sarà lunga e complicata, questa affermazione potrebbe non piacere a tutti, ma forse queste righe sono un piccolo passo per aiutarci a raggiungere la destinazione.



Joaquín Sanz
+34 978822733

Nessun commento:

Posta un commento