Syndication

sabato 8 ottobre 2016

Altro lavoro scientifico collega l'Alzheimer alle radiofrequenze

Recentissimo lavoro di ricercatori cinesi :  vedere  qui 

Conclude che i dati suggeriscono che l'ippocampo può essere danneggiato da una prolungava esposizione alle microfrequenze, portando ad disfunzioni delle funzioni cognitive della persona.
Si raccomanda la restrizione dello uso di dispositivi wireless in attesa di conferme e certezze.

Nessun commento:

Posta un commento