Syndication

domenica 13 settembre 2015

Commissione Ambiente del Parlamento di Cipro

Viene riportata una intervista ad un membro del partito dei Verdi nel Parlamento di Cipro che chiede al Parlamento una forte riduzione dei limiti espositivi come da Raccomandazione della CE del 1999.

La massima attenzione va dedicata ai danni conclamati da vari stuti sia fisici che psicologici per il tanto tempo dedicato dagli adolescenti al computer.  Con l'aggravante del wifi in casa e a scuola.

http://cyprus-mail.com/2015/09/10/technology-harming-our-children-mps-say/

Nessun commento:

Posta un commento