Syndication

sabato 13 settembre 2014

Wifi nei treni adalta velocità: una iniziativa di Codacons

Ricevo alla amica Fiona la seg. informazione che giro a tutti voi:

il Codcons si sta occupando  della nocività delle onde elettromagnetiche causate dall'installazione del wi fi sulle carrozze dei treni frecciarossa di trenitalia, il cui limite di esposizione consentito viene superato.

In primo grado il Tar LAzio riteneva compatibile il campo elettromagnetico creatosi sul treno frecciarossa , con le leggi nazionali, pertanto rigettava il ricorso del codacons che ora sta proponendo appello al Consiglio di Stato



Le persone alle quali é stato diagnosticata una particolare elettrosensibilitá o che hanno ravvisato fastidi a causa deill'elettrosmog presente su trenitaliaf recciarossa, sarebbe interessante che raccontino la propria storia.
potrebbe essere una testimonianza interessante nella battaglia del codacons
contro gli effetti dei campi elettromagnetici
Grazie, lo metto su qualche website.

Questo d'una mia amica chi e avvocato presso CODACONS. Suggere che la gente possa scrivere a
valeria graziussi c/o codacons viale mazzini n. 73, 00195 roma

Nessun commento:

Posta un commento