Syndication

lunedì 10 gennaio 2011

Ipersensibilità elettromagnetica: effetti biologici dell’elettricità “sporca” soprattutto riguardo al diabete e alla sclerosi multipla

Magda Havas
Environmental and Resources Studies
Trent University, Peterborough, Ontario, Canada
Traduzione a cura di AMICA

L’elettricità “sporca” è un inquinante ubiquitario che passa sui fili e si irradia da essi, coinvolgendo sia campi elettromagnetici a frequenze estremamente basse che una radiazione da radiofrequenza.
Lo studio presenta molti casi tra i quali l'installazione di filtri Greham/Stetzer nelle scuole con un miglioramento di salute del personale e degli studenti.
In particolare è diminuito in una scuola il numero di studenti che avevano bisogno di broncodilatatori per l’asma ed è migliorato in un’altra scuola il comportamento di bambini affetti dalla sindrome del deficit dell’attenzione e dell’iper-reattività.

Nessun commento:

Posta un commento